adomas-2La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare di aver siglato un accordo annuale con l’atleta lituano Adomas Drungilas, che farà parte del roster nerazzurro nel campionato di Serie A2 Girone Ovest al quale prenderà parte il club del Presidente Lucio Benacquista nella stagione 2017/18. Adomas, centro classe 1990 per 203 cm di altezza e 92 kg di peso, si unisce agli altri atleti che comporranno il roster latinense.

Adomas Drungilas: «Sono molto contento, giocare in Italia era il mio obiettivo». –  Il neo giocatore nerazzurro si è dimostrato molto contento di giocare con la maglia della Benacquista Assicurazioni Latina Basket: «Sono davvero molto eccitato all’idea di giocare in Italia, era il mio obiettivo. In Europa ho giocato in Svizzera, in Austria e in Ungheria, ora in Italia sarà per me l’opportunità per migliorare e per dimostrare le mie abilità». Adomas evidenzia il fatto che ha già avuto modo di vedere delle partite della nostra Serie A2 dato che: «Sorokas (giocatore della Blue Basket Treviglio) è un mio amico lituano e ogni volta che ho avuto del tempo a disposizione, ho guardato le sue partite e quindi seguito l’andamento della Serie A2 italiana». Parlando di sé, Adomas, il cui soprannome è semplicemente “AD”, racconta del suo primo incontro con la pallacanestro: «Tutto è iniziato quando all’età di 7 anni mia madre mi portò per la prima volta in una scuola di pallacanestro, non ho più smesso di giocare e a 17 anni, ho avuto il mio primo contratto da professionista con Kaunas Zalgiris». Drungilas ci parla anche del suo idolo sportivo che è un cestista greco diventato molto famoso per aver realizzato, all’ultimo secondo disponibile, il canestro decisivo per la conquista dell’Eurolega 2011/12 da parte del suo team, l’Olympiacos, contro i russi del PBK CSKA Mosca: «Il giocatore che adoro è Giōrgos Printezῑs. Mi piace molto il suo modo di giocare e poi fisicamente siamo simili, anche se Giōrgos è più abile» dice sorridendo Adomas.

La carriera – Nato a Palanga in Lituania il 25 settembre del 1990. Adomas Inizia la sua carriera cestistica nel adomas-3settore giovanile della Zalgiris- Sabonio mokykla Kaunas in Lituania nella stagione 2007/2008. L’anno seguente, resta nella stessa città indossando la maglia della BC Kaunas Triobet nella Lega Lituana per poi prendere parte anche alla Challenge Cup nella Lega Baltica. Nel 2009 fa parte anche della Nazionale Lituana Under 19 con cui partecipa al Campionato Mondiale in Nuova Zelanda.  Nella stagione 2009/10 torna nuovamente alla della Zalgiris- Sabonio mokykla Kaunas dove gioca 33 partite con una media di 16.3 punti e 8.2 rimbalzi a partita. Contestualmente partecipa anche ai Campionati Europei in Croazia con la Nazionale Under 20. L’anno successivo veste la canotta dell’Aisciai Kaunas con cui partecipa alla Lega Baltica e alla Lega Lituana. Nel 2011/12 si accasa inizialmente alla KK Baltai Kaunas partecipando alla Lega Baltica, ma nel dicembre del 2011 va in prestito al Panevezys Techasas, squadra con cui prosegue nella Lega Baltica e prende parte anche alla Lega Lituana. La stagione 2012/13 lo vede trasferirsi al Panevezys Lietkabelis militante nella Lega Baltica e giocare anche con la Nazionale Universitaria Lituana. La stagione 2013/14 segna il suo esordio in Europa con i colori del Starwings Basket Regio Basel in Svizzera, con cui gioca in quintetto base nella prima squadra, ma milita anche nella formazione Under 23. La stagione seguente torna in Lituania e gioca 43 partite nella Naglis Palangos mettendo a referto 15 punti e 8.4 rimbalzi di media a partita. La parentesi nella terra natia dura soltanto un anno. Nella stagione 2015/16, infatti, Drungilas torna in Europa e precisamente in Austria dove gioca in quintetto base con la Redwell Gunners Obervart vincendo il Campionato, la Coppa e ricevendo il titolo di MVP della Coppa d’Austria. La scorsa stagione, infine, Adomas ha vestito la canotta della Zalakeramia ZTE KK giocando in quintetto base nella Divisione A del campionato d’Ungheria realizzando 13.9 punti e 7 rimbalzi di media su 43 gare disputate e meritando il titolo di giocatore dell’anno.

Ad Adomas va il benvenuto in casa nerazzurra e un sincero e caloroso in bocca al lupo, per questa esperienza con la maglia della Latina Basket, da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket