tavernelli
Riccardo Tavernelli, ex dell’incontro, in azione durante la gara d’andata al PalaBianchini

Mancano soltanto due turni al termine della regular season del campionato di Serie A2 Old Wild West e per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, già certa della permanenza nella categoria a seguito della penalizzazione inflitta alla Viola Reggio Calabria, c’è ancora la possibilità di arrivare tra le prime otto squadre in classifica e conquistare, quindi, l’accesso ai play-off. Il raggiungimento della post-season per i nerazzurri guidati da coach Franco Gramenzi passa, però, attraverso i due prossimi incontri, primo dei quali sul parquet del PalaIlio di Trapani. La sfida di domenica 15 aprile alle ore 18:00 vedrà, infatti,  i pontini affrontare la Lighthouse Trapani, formazione che si trova a quota 28 punti in classifica (2 in più rispetto ai latinensi) e che, come la Benacquista ambisce a prendere parte ai play-off. Dopo l’insidiosa e difficile trasferta in terra siciliana, Latina riceverà al PalaBianchini la Virtus Roma (impegnata nei prossimi otto giorni in tre partite, considerando anche il recupero del match con Biella in programma mercoledì 18)  che sta tentando di evitare la zona rossa dei play-out. Due gare particolarmente delicate per i nerazzurri che dovranno dare il massimo in entrambi i casi, anche per riscattarsi dalla prestazione casalinga di domenica scorsa con Treviglio. La partita dell’andata con Trapani, giocata il 29 dicembre, aveva visto i siciliani espugnare in volata il PalaBianchini con il risultato finale di 71-73.

Alla vigilia di questa cruciale trasferta, è il Direttore Sportivo della Benacquista Assicurazioni Latina Basket,

Il DS Sergio Tricarico con il Presidente Benacquista
Il DS Sergio Tricarico con il Presidente Benacquista

Sergio Tricarico, a evidenziare l’importanza della partita al PalaIlio e soprattutto dell’approccio alla gara che i giocatori dovranno avere «Domenica ci attende una trasferta insidiosa sul campo di Trapani per la quale la squadra si è preparata con grande intensità. Dopo il passo falso della scorsa settimana al PalaBianchini, i ragazzi hanno il forte desiderio di riscattarsi e continuare a lottare per conquistare un posto nella griglia dorata dei play-off».
Sono la grinta e la determinazione che non devono mancare in questo rush finale della regular season, perché i nerazzurri sono consapevoli del  fatto che per riuscire a centrare l’obiettivo fissato a inizio stagione è necessario rimanere concentrati, uniti e mantenere alto l’entusiasmo trovando le forze per reagire al momento di défaillance di domenica scorsa: «Con la penalizzazione inflitta alla formazione di Reggio Calabria, la classifica è variata e abbiamo acquisito la certezza della permanenza nella categoria, per questo motivo all’interno del gruppo c’è sicuramente un rinnovato entusiasmo nell’affrontare la corsa alla post season – conferma il DS della Latina Basket –  Anche Trapani è in lizza per un posto nei play-off, quindi sarà senza dubbio una gara avvincente in cui i nostri ragazzi dovranno dare il massimo».

Arbitri dell’incontro: Cappello Calogero di Porto Sant’Empedocle (AG), Dionisi Alessio di Fabriano (AN), Azami Aydin di Bologna.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale LNP Channel di Lega Nazionale Pallacanestro (servizio in abbonamento)  e verranno pubblicati aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook e Twitter della società.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket