Nella serata di giovedì 27 settembre, il Commendator Lucio Benacquista accompagnato dal Direttore Sportivo Sergio Tricarico e da una delegazione della Benacquista Assicurazioni discorso_01Latina Basket, ha preso parte alla manifestazione “Bye Bye Estate” presso il Centro Diurno per disabili “S. Minenna”, organizzata dalla Cooperativa OSA che gestisce il centro stesso.

Come consuetudine, anche quest’anno Ilaria Tagliavia, coordinatrice del centro, ha voluto invitare associazioni di promozione sociale, ricreative e sportive attive sul territorio, oltre alla cittadinanza pontina, a festeggiare insieme la fine dell’estate. La prospettiva auspicata dalla Cooperativa è, infatti, quella di:«incontrare le associazioni del territorio nella nostra quotidianità, ma in una cornice divertente come può esserlo una festa per celebrare la fine dell’estate, passare una serata divertente e organizzare per il futuro una serie di attività con i nostri ragazzi al di fuori del centro. Avremmo davvero piacere di divertirci insieme a voi fuori dalla struttura».

 

L’evento “Bye Bye Estate” ha l’intento di costruire relazioni positive e opportunità di scambio socio-relazionale tra il Centro Diurno e la città la serata è stata organizzata con la finalità di gruppo_mototerapiaavvicinare e sensibilizzare le persone al mondo della disabilità nel modo più semplice possibile, ossia con la condivisione di un panino e una bibita fresca, ma anche e soprattutto di tante risate.

Ad accogliere l’invito della Cooperativa oltre al team nerazzurro, anche una delegazione del Calcio a 5 e Silvio Caldarozzi, Presidente della Mototerapia a Latina e la partecipazione dei familiari dei ragazzi.

Colpito e commosso dal calore dimostrato dai ragazzi del Centro S. Minenna, (struttura inaugurata lo scorso mese di marzo e intitolata a Salvatore Minenna (noto con gli appellativi de “il bruscolinaro” e “il sindaco” molto conosciuto a Latina) il Presidente nerazzurro Comm. Benacquista, da sempre attento ed estremamente sensibile alle iniziative rivolte alla solidarietà e alla fratellanza, ha dichiarato: «sono commosso ed emozionato perché devo confessare che una realtà così bella all’interno delle mura della città di Latina non era da me conosciuta. Questa struttura deve essere sostenuta e aiutata e io, in prima persona, ma anche con la mia squadra e con la mia realtà, mi impegno a fare tutto ciò che sarà possibile.   Spero che come me, possano impegnarsi con il cuore anche tutti coloro che godono di beni e benefici che questi ragazzi non hanno».

omaggio_dai_ragazziGioia e risate in libertà…vieni e tocca con mano la nostra felicità” è il motto che ha accompagnato la festa e che rappresenta lo spirito con il quale i ragazzi si sono adoperati per organizzarla. Il Commendator Benacquista ha invitato i ragazzi del Centro S. Minenna ad assistere alle partite casalinghe della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che si disputeranno presso il PalaBianchini a partire già dalla prima sfida interna dei nerazzurri in programma per domenica 14 ottobre alle ore 18:00, quando riceveranno la formazione siciliana della Pallacanestro Trapani.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket