Domenica 20 novembre alle ore 18:00, sul parquet del Palazzetto Ponte Grande di Ferentino, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket affronterà la FMC Ferentino, mandando in scena il terzo derby consecutivo nel corso degli ultimi tre turni di gare del campionato di Serie A2 Citroën. Una partita difficile al cospetto di una compagine forte e ben strutturata, che i nerazzurri si apprestano a disputare senza il fondamentale apporto di capitan Uglietti, fermato da un infortunio alla caviglia, e con Pastore e Poletti non al top della forma. Diretta streaming su LNP TV Pass e aggiornamenti in tempo reale sulle pagine social della società.

mitch-polettiArriva il terzo derby consecutivo per i nerazzurri – Domenica 20 novembre sarà nuovamente tempo di derby per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che andrà a far visita alla FMC Ferentino. Palla a due fissata per le ore 18:00 sul parquet del Palazzetto Ponte Grande in via Aldo Moro a Ferentino, dove i nerazzurri si troveranno ad affrontare una squadra di alto livello composta da giocatori di grande spessore. La FMC è attualmente a quota 8 punti in classifica ed è reduce da un’ottima prestazione sul campo della Givova Scafati, dove gli amaranto si sono imposti con un netto 96-79 in proprio favore.

I pontini, che di punti ne hanno conquistati 6, vengono da due buone performances a scapito della coppia di squadre capitoline, Virtus Roma e Eurobasket, che si sono arrese al buon gioco corale del team latinense. Contro la FMC sarà una sfida ardua anche tenendo conto della situazione infermeria, che in casa Benacquista è abbastanza compromessa.

Andrea Pastore si è allenato pochissimo durante tutta la settimana per via del persistere dell’infiammazione al piede e Mitchell Poletti ha preso parte alle sole sedute pastore-e-manduanopomeridiane di allenamento, perché non ancora al meglio della condizione. Per quanto riguarda il capitano della Latina Basket, Lorenzo Uglietti, la situazione è più complicata. Dopo lo scontro di gioco della settimana scorsa in occasione del derby con Eurobasket, è stato fermo fino a venerdì pomeriggio, quando, con il riassorbimento dell’ematoma, ha potuto indossare la maschera di protezione per il naso. I problemi sono, però, aumentati per via dell’infortunio subito proprio durante la sessione di allenamento, che lo ha costretto a sottoporsi a immediati controlli che hanno evidenziato una distorsione di secondo grado della caviglia destra che non gli permetterà di giocare contro la formazione ciociara.

img_4214In casa Latina Basket, però, si è comunque lavorato al meglio delle possibilità, come evidenzia anche Semir “Giotto”  Mathlouthi, uno dei giovani atleti del vivaio nerazzurro che nel corso delle ultime partite è stato chiamato a dare il proprio contributo in campo, rispondendo positivamente: «Ferentino è una squadra importante, la sfida che ci attende domenica è davvero difficile e noi ci siamo allenati duramente per tutta la settimana per poterla affrontare. Come accaduto nei due derby precedenti con la Virtus Roma e con Eurobasket, anche in questa occasione dovremo essere bravi a giocare di squadra e a seguire le indicazioni dell’allenatore per riuscire a tenere testa a una formazione così forte. Ferentino, tra le altre caratteristiche che la rendono una delle migliori formazioni del girone, può contare su giocatori esterni che hanno una media realizzativa molto alta. Le loro percentuali al tiro dalla lunga distanza sono le migliori del campionato e uno dei nostri compiti sarà proprio quello di provare a contenerli. Sono molto contento della fiducia che il coach sta riponendo in me già dalla sfida con Biella e dello spazio che mi concede in campo. Ogni volta che sono chiamato a dare il mio contributo cerco di dare il massimo, cosa che proverò a fare anche domenica con la FMC».

Aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook e Twitter della società e diretta streaming su LNP TV Pass, servizio in abbonamento a pagamento, tutte le info suwww.legapallacanestro.com.

Arbitri dell’incontro  Materdomini Roberto di Grottaglie (TA), Longobucco Andrea di Ciampino (RM), Capozziello Damiano di Brindisi.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket