In occasione della 21^ giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha ricevutolatina_vs_scafati_12 sul parquet del PalaBianchini la compagine della Givova Scafati alla quale si è arresa con il risultato finale di 87-92 al termine di una gara dai due volti in cui i nerazzurri hanno giocato una prima parte del match in modo molto fluido e un secondo tempo in cui hanno commesso troppi errori. Nota positiva della serata i minuti in campo del giovane Matjia Jovovic, classe 1999, che ha messo a referto 6 punti frutto di due giochi da 3 punti.

I tabellini  Benacquista Assicurazioni Latina Basket  vs Givova Scafati 87-92 (23-17, 50-39, 68-67).

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence 5, Carlson 14, Hajrovic n.e., Tavernelli 5, Cassese 5, Fabi 12, Baldassarre 16, Allodi 6, Jovovic 6, Cucci 18, Ambrosin n.e. Cavallo n.e. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.

Givova Scafati: Goodwin 10, Passera, Romeo 11, Contento 15, Ammannato 12, Pavicevic 2, Rossato 17, Solazzi n.e., Thomas 19, Tavernari 6. Coach Lardo. Vice Luise.

Statistiche: Latina tiri da 2 49% (21/43) tiri da 3 41% (7/17) tiri liberi 73% (24/33) Scafati tiri da 2 47% (24/51) tiri da 3 33% (7/21) tiri liberi 68% (23/34).

Arbitri dell’incontro: Di Toro Claudio di Perugia, Marota Giampaolo di San Benedetto del Tronto (AP), Valzano Andrea di Milano.

latina_vs_scafati_05La partita – I primi punti del match sono firmati da Mike Carlson dalla lunga distanza, risponde Ammannato per Scafati (3-2 al 1′). Thomas concretizza un libero, ma Fabi replica con una tripla per il 6-3 al 2′. Bella circolazione di palla tra i nerazzurri e al 3′ Latina è avanti 10-5. Thomas realizza un gioco da tre punti che permette a Scafati di portarsi sul -2 (10-8 al 4′).  Si gioca sul filo dell’equilibrio (14-14 al 7′). Entrambe le formazioni ruotano gli uomini sul parquet, Latina rimette la testa avanti con due liberi di Lawrence, sul fronte opposto Contento ne concretizza uno soltanto (16-15 all’8′). Baldassarre mette a segno un bel gioco da tre punti per il 19-15. Al 9′ Agus Fabi firma la tripla del 22-15. Una palla persa per parte e con 8″ sul cronometro Baldassarre va in lunetta, dove concretizza un solo libero per il 23-15, ma a fil di sirena è Scafati a realizzare i due punti che chiudono il quarto sul 23-17.

 

In avvio di seconda frazione è ancora la Givova ad andare a canestro, ma è immediata la replica di Baldassarre e a seguire di Allodi per il latina_vs_scafati_0227-19 che costringe la panchina ospite al time-out. Al rientro sul rettangolo di gioco Fabi e Carlson realizzano due triple consecutive per il 33-19. Altro time-out per coach Lardo. Scafati prova a reagire (33-21 al 14′). Rotazioni continue sulle due panchine con la Benacquista che riesce a mantenere il vantaggio grazie a delle belle azioni di Valerio Cucci (41-25 al 16′). Scafati concretizza un libero e sul 41-26 e 4 minuti esatti da giocare, è coach Gramenzi a chiamare sospensione. Alla ripresa del gioco Cucci concretizza un libero, ma per la Givova arrivano i 4 punti consecutivi di Thomas per il 42-30 al 17′. La Benacquista risponde con il bel gioco da tre punti del giovane Jovovic su fallo subito da Thomas per il 45-30 con 1:48″ da giocare. Ancora fallo di Thomas su Jovovic che è nuovamente chirurgico sul gioco da tre punti (48-31 a 1:20″ dal termine della frazione). L’inerzia è nelle mani della Benacquista, ma la Givova non demorde (50-36 con 38″ sul cronometro). Time-out per la panchina nerazzurra. Si rientra sul parquet, Fabi commette il suo terzo fallo e viene richiamato in panchina sostituito da Cucci. Scafati firma l’ultimo canestro del periodo che manda tutti al riposo lungo sul 50-39.

latina_vs_scafati_01Al rientro dagli spogliatoi la Givova riesce a ridurre buona parte del divario con un parziale di 10-4 che sul 54-49 e 7:35″ sul cronometro costringe coach Gramenzi a chiamare time-out. Al rientro sul rettangolo di gioco l’inerzia è ancora nelle mani della formazione ospite che allungando il parziale sul 15-4, al 24′ riconquista la parità (54-54). Valerio Cucci smuove il punteggio di Latina con i due liberi del 56-54, poi è Baldassarre a firmare la tripla del +5 nerazzurro (59-54 al 25′). Stavolta è la panchina campana a chiamare sospensione. Il gioco riprende ed è ancora la Benacquista a trovare la via del canestro per il 62-54 al 26′. Il team scafatese non demorde, ma Valerio Cucci continua a essere un punto di riferimento importante per Latina (64-59 al 27′). La Givova continua a lottare con grinta e al 28′ firma la tripla del nuovo -2 (64-62). Tavernelli va in lunetta per tirare 3 liberi dopo il fallo subito, ma riesce a concretizzarne uno soltanto (65-62 a 1:42″ dalla fine del periodo). Goodwin porta i suoi sul -1 (65-64) Tavernari realizza il canestro del sorpasso (65-66), ma è la tripla di Baldassarre a riportare Latina avanti (68-66 al 29′). Ci sono 35″ da giocare quando viene sanzionato fallo tecnico al capitano nerazzurro e Scafati concretizza il libero del 68-67. Latina non riesce a centrare la retina e il terzo quarto termina con i pontini avanti di una lunghezza (68-67).

L’ultima frazione si apre con il canestro di Lawrence (70-67) cui risponde Thomas (70-69 al 31′). Latina trova la via del canestro conlatina_vs_scafati_10 Baldassarre, ma è ancora Thomas a rispondere per le rime (72-71 al 32′). Con 7:45″ sul cronometro Tavernari è costretto a rientrare in panchina per un problema alla caviglia. Il gioco riprende con le due squadre che continuano ad affrontarsi a suon di canestri (75-73 al 33′). Romeo firma i due liberi che al 34′ ristabiliscono la parità (75-75) Goodwin realizza la schiacciata del vantaggio ospite (75-77). Mike Carlson dalla lunetta concretizza un solo libero (76-77 con 5:53″). Latina fatica a trovare la via del canestro, Ammannato invece punisce la difesa pontina con il canestro del 76-79 con 4:40″ da giocare. Thomas commette il suo quinto fallo ed è costretto a tornare anzitempo in panchina, ma la Givova si affida a Goodwin che a 4:18″ dal termine della gara mette a segno i due punti del +5 ospite (76-81). Prima di tirare il libero aggiuntivo per il fallo subito da Allodi, coach Gramenzi chiama time-out. Alla ripresa del gioco Goodwin non concretizza il libero, Latina perde ingenuamente un pallone e Goodwin commette infrazioni di passi, mentre il cronometro scorre e il punteggio rimane sul 76-81. Con 3:18″ da giocare finalmente la Benacquista smuove il proprio punteggio con Allodi (78-81). Tavernelli commette il suo quarto fallo e la formazione locale esaurisce il bonus. Romeo è chirurgico dalla lunetta (78-83 con 2:53″). Coach Gramenzi mette in campo Cucci che subisce il quinto fallo personale di Ammannato e va in lunetta, dove concretizza i due liberi (80-83 con 2:15″). Scafati allunga sull’80-85 a 1:36″, risponde Baldassarre per l’82-85 a 1:20″. Scafati si porta sul +4 con un libero di Romeo (82-86 con 1:14″). Capitan Tavernelli realizza il canestro del -2 pontino (84-86). Viene sanzionato fallo tecnico a coach Lardo e dopo il time-out chiamato dalla panchina gialloblù la Benacquista firma il canestro dell’85-86 con 1:02″ sul cronometro. Ci sono 49″ sul cronometro quando Scafati mette a sengo il libero dell’85-87. Nell’azione successiva Latina perde palla, risponde la Givova con la tripla che a 12″ dalla sirena fissa il punteggio sull’85-90. Time-out per la panchina nerazzurra. Il gioco riprende e Capitan Tavernelli firma il canestro dell’87-90 a 7″ dalla fine del match. Time-out per coach Lardo. Alla ripresa del gioco Latina commette fallo su Contento che concretizza i due liberi dell’87-92 con cui si conclude la partita decretando il successo di Scafati.

Il prossimo appuntamento con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è in programma nuovamente tra sul parquet del PalaBianchini sabato 16 febbraio alle ore 19:00 dove i nerazzurri riceveranno la Npc Rieti in occasione della 22^ giornata.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket