Sulle ali dello slogan “Puntiamo in alto per diventare grandi” lo scorso mese di settembre è partita la nuova stagione del minibasket nerazzurro, il cuore pulsante della società Benacquista Assicurazioni Latina Basket. Il club nerazzurro, a partire dal Presidente Cav. Lucio Benacquista, ha da sempre tenuto in grandissima considerazione sia il settore giovanile che i piccoli cestisti del minibasket e nell’ottica di crescita costante che caratterizza la programmazione nerazzurra, in questa stagione i bimbi delle categorie “scoiattoli” e “aquilotti”  della Latina Basket School prendono parte al Gran Premio Minibasket.

whatsapp-image-2017-02-11-at-09-18-18Minibasket nerazzurro in evoluzione, esordio delle categorie “scoiattoli” e  “aquilotti” – Lo scorso mese di settembre, sulle ali dello slogan “Puntiamo in alto per diventare grandi“, è partita la nuova stagione del minibasket nerazzurro. Numerosi i bambini iscritti che si divertono in palestra giocando insieme agli istruttori qualificati che la Latina Basket mette a disposizione dei cestisti in erba per insegnare loro le regole del fantastico gioco-sport che risponde al nome di Minibasket e per trascorrere momenti di allegria, spensieratezza e condivisione.

Il club nerazzurro ha da sempre tenuto in grandissima considerazione sia il settore giovanile che i piccoli cestisti del minibasket e nell’ottica di crescita costante che caratterizza la programmazione della Latina Basket, in questa stagione i bimbi delle categorie “scoiattoli” e “aquilotti”  della Latina Basket School prendono parte al Gran Premio Minibasket.

Si tratta di un esordio assoluto in un Gran Premio Minibasket nella categoria Scoiattoli. I piccoli cari al Presidente Benacquista si sono confrontati a suon whatsapp-image-2017-02-11-at-09-18-10-1di canestrini nella giornata di venerdì con i pari età dell’Anzio in un clima di puro divertimento. A  seguire è stata la volta degli Aquilotti che ancora una volta hanno messo in evidenza gli enormi progressi fatti sin qui dall’inizio dell’anno frutto dell’ottimo lavoro svolto in palestra dagli istruttori Marconi, Giancarli, Minervini, Caldarozzi e Riva.

C’è grande soddisfazione da parte della società nerazzurra nel vedere gettare basi solide per un roseo futuro e un doveroso plauso alla disponibilità dei genitori per il tempo dedicato ai propri figli.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket