Ultime Notizie
  1. Photogallery, le immagini di Eurobasket Roma vs Benacquista Latina Supercoppa.
  2. Benacquista Latina, buon test precampionato: decisi segnali di miglioramento.
  3. Benacquista, ultimo impegno di Supercoppa domenica a Cisterna vs Eurobasket.
  4. Latina, c’è bisogno di tempo per creare la giusta sinergia di squadra.
  5. Per la Benacquista secondo appuntamento con la Supercoppa, mercoledì a Rieti.

Raymond: «Trapani è forte. Dobbiamo avere fiducia in noi».

raymond-3

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket dopo aver conquistato due punti preziosi sul campo della Remer Treviglio ingiuseppe-di-manno occasione del precedente turno di gare e aver festeggiato il Natale con un meritato sorriso, venerdì 29 dicembre alle ore 20:30 torna a giocare al PalaBianchini di fronte al proprio pubblico, sfidando la temibile formazione della Lighthouse Trapani. Il team siciliano sta vivendo un momento estremamente positivo, considerata la striscia di quattro vittorie consecutive guadagnate nel corso delle ultime quattro giornate. Trapani si è, infatti, dimostrata pericolosa sia tra le mura amiche, dove ha superato Agrigento e Reggio Calabria, che lontano dal PalaIlio espugnando Tortona e Roma Eurobasket. La Lighthouse occupa il secondo posto in classifica, in tandem con Biella, a quota 18 punti e arriverà a Latina con la determinazione di chi desidera incrementare i propri successi. Sul fronte nerazzurro troverà, però, una squadra che di punti in classifica ne ha 14, con il morale risollevato dalla recente vittoria in trasferta, ma soprattutto con la forte ambizione di tornare a vincere anche di fronte ai propri tifosi. Sarà ancora una volta un’avvincente sfida con il grande basket di Serie A2 Old Wild West. Alla vigilia della gara il vice allenatore della Benacquista, Giuseppe Di Manno evidenzia la solidità della squadra ospite: «Trapani è reduce da quattro vittorie consecutive di cui due su campi molto difficili come Tortona ed Eurobasket. Ha la terza migliore difesa del campionato e sta dimostrando di essere una squadra molto solida. Per quanto ci riguarda, dopo la buona prova di Treviglio, vogliamo tornare a vincere al PalaBianchini per chiudere l’anno in bellezza».

 

img_2160Il giocatore statunitense BJ Raymond è uno dei punti di riferimento fondamentali della formazione pontina e sta continuando a migliorare le sue prestazioni gara dopo gara. Ultima solo in termini di tempo, la sua ottima prova al PalaFacchetti dove nella sfida con Treviglio ha migliorato il suo record stagionale di punti realizzati firmandone ben 34, che gli sono valsi il titolo di “pistolero” della 13^ giornata (appellativo attribuito settimanalmente dalla Lega Nazionale Pallacanestro al miglior realizzatore di ciascun girone del campionato). È proprio il numero 42 nerazzurro a parlare del delicato match contro la compagine siciliana che chiuderà l’anno solare per il club latinense: «Trapani è una squadra forte, ne è dimostrazione la posizione che occupa  in classifica. Noi abbiamo il morale alto dopo la vittoria conquistata a Treviglio, ma non dobbiamo dimenticare che affronteremo una squadra molto forte e approcciare la gara come le altre: difendendo forte, giocando con confidenza in attacco, avendo fiducia tra di noi e vedere come va a finire». L’atleta americano della Benacquista basa le sue dichiarazioni anche su quanto accaduto nelle due precedenti partite: «Con Tortona non abbiamo avuto l’intensità e l’impegno necessari per vincere la partita, hanno fatto più di 100 punti. Con Treviglio in trasferta sapevano di doverci riscattare, non potevamo perdere 2 gare consecutive e abbiamo difeso e giocato per vincere».

Raymond si trova molto bene nel gruppo. Sono passati diversi mesi dal momento in cui c’è stato il raduno durante l’estate e con il raymond-laganatrascorrere del tempo l’armonia, la fiducia e la complicità sono costantemente aumentate nella squadra: «Mi piacciono molto i miei compagni di squadra, abbiamo un buon coach, lui è la chiave del gruppo. Per quanto mi riguarda, sto pian piano divenendo un leader, un giorno sei il ragazzino della squadra, il giorno dopo sei il più grande. Questa è la prima volta che sono il più grande del team e quindi provo a guidare in modi diversi, capendo che siamo un team abbastanza giovane, ma dobbiamo crescere in fretta».

 

Arbitri dell’incontro: Caforio Angelo di Brindisi, Maschietto Chiara di Treviso, Marota Giampaolo di San Benedetto del Tronto (AP).

Diretta streaming e aggiornamenti in tempo reale –La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNPTV Pass (servizio in abbonamento) di Lega Nazionale Pallacanestro e verranno pubblicati aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook e Twitter della società.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket

Lascia un commento