lucio-4Ancora una volta il grande cuore e la consueta disponibilità del Commendator Lucio Benacquista, Presidente della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, permetterà di mandare in scena a Latina un evento importante dedicato alla solidarietà. Lo sport e il sociale viaggiano sempre di pari passo quando il Cavalier Benacquista scende in campo e, in questa occasione, i protagonisti saranno i giovani cestisti non udenti dei Gruppi Sportivi Ens di Latina e di Caserta.

L’appuntamento è fissato per sabato 21 aprile sul parquet della palestra dell’Istituto Vittorio Veneto di Latina (via Gioberti) dove alle ore 11:00 si alzerà il sipario su una partita amichevole tra due formazioni di cestisti non udenti. Un incontro che prelude alla partecipazione alle prossime finali del Campionato Italiano FSSI che si svolgeranno a Pesaro dal 4 al 6 maggio 2018.

L’incontro tra il club nerazzurro e il Gruppo Sportivo Ens Latina avviene quasi per caso lo scorso mese di marzo

Cav. Tommaso Zanda
Cav. Tommaso Zanda

quando il Presidente dell’Associazione Dott. Giuseppe Gallo e il tecnico di basket Cav. Tommaso Zonda chiedono il sostegno del Commendator Benacquista per l’approvvigionamento di materiale sportivo che consenta alla squadra di prendere parte alla kermesse di Pesaro. L’invito è stato prontamente accolto dal numero uno in casa Latina Basket, che non si è limitato a far dono di divise, palloni e t-shirt, ma ha gettato le basi per interessanti progetti futuri mirati a dare visibilità e supporto al gruppo sportivo latinense e ai suoi giocatori non udenti.

Primo passo verso tali iniziative future è proprio l’aver organizzato l’incontro amichevole di sabato ospitando le due whatsapp-image-2018-04-18-at-08-20-02-1compagini nella palestra dell’Istituto Vittorio Veneto: «La solidarietà è fondamentale, aiutare i giovani, soprattutto se vivono una condizione di disagio, ritengo sia necessario e imprescindibile, sopratutto in ambito sportivo – dichiara il Cavalier Lucio Benacquista –  Desidero mostrare, ancora una volta, quanto lo sport sia importante nei rapporti interpersonali e quanto il basket, nello specifico, possa fare per eliminare indifferenza e pregiudizi. La partita di sabato sarà un’opportunità per far conoscere più da vicino, alla città di Latina, la realtà del basket tra non udenti, perché lo sport è fonte di valori di vita come la fratellanza e la solidarietà, forse troppo spesso dimenticati, oltre a fondarsi sui principi del sacrificio e della passione. Sarà, inoltre, un’occasione per premiare lo sport e avvicinare la cittadinanza a questa splendida realtà».

 

Le formazioni:

GS ENS Latina: Amoruso Giuseppe, Balestrieri Luigi, Bobi Milanov, De Vincenzo Antonio, Di Meo Eugenio, locandina_partita_sordiEsposito, Venezia Pasquale, Garofalo Antonio, Iuliano Aniello, Liotta Augusto, Marini Carlo, Palmentieri Raffaele.
Presidente Giuseppe Gallo, Allenatore Cav. Tommaso Zonda, Collaboratrice Gisella Reale.

GS ENS Caserta: Ardovino Alberto, Boccaccio Fabio, Boccaccio Francesco, Caruso Roberto, Casoria Giuseppe, Cervicato Patrizio, Esposito Vincenzo, Fiorillo Ciro, Macri Vincenzo, Muste Stefano, Negro Luigi, Vitale Ariado.
Presidente Luigi Negro.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket