Nella mattinata di giovedì 14 dicembre, presso l’Istituto Giovanni Cena di Latina è andato in scena il secondo atto della terza edizione del progetto della Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Jump in English. Una manifestazione condotta in collaborazione con l’Accademia Britannica di Latina che risulta edizione, dopo edizione sempre più coinvolgente e costruttiva.

Seconda tappa del progetto “Jump In English” è tornato ancora più innovativo – La seconda tappa della terza edizione del jump-in-english-hairstonprogetto della Benacquista Assicurazioni Latina Basket “Jump In English”  realizzato in collaborazione con la storica e prestigiosa Accademia Britannica di Latina,  si è svolto con i ragazzi della scuola secondaria dell’Istituto Giovanni Cena di Latina confermando il grande interesse dimostrato dagli alunni coinvolti.

Grazie alla disponibilità del dirigente scolastico Luigi Orefice dell’Istituto Cena, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha organizzato un’interessante mattinata con i giocatori nerazzurri Benjamin Raymond e Josh Hairston che hanno colloquiato in inglese con gli studenti.

Tanti gli argomenti trattati e le curiosità raccontate dai giocatori a seguito delle domande jump-in-english-hairston-e-raymondrivolte loro da una numerosa platea di alunni.  L‘insegnante di madrelingua dell’Accademia Britannica, che ha avuto il ruolo di mediatrice per tutta la durata dell’incontro, ha aperto l’attività ringraziando la scuola per l’ospitalità e l’entusiasmo dimostrati verso questo innovativo progetto ideato dalla Latina Basket.

La manifestazione anche in questa occasione ha riscosso grande interesse nei ragazzi presenti. Sono state numerose le domande rivolte agli atleti americani che hanno parlato anche dei loro sogni nel cassetto, oltre che dei gusti in materia di cinema e letteratura, sneza trascurare aneddoti sulla pallacanestro d’oltreoceano e racconti del periodo cestistico vissuto all’università.

jump-in-english-raymondNon sono mancate ovviamente foto ricordo, selfie e richieste di autografo. BJ e Josh sono stati ben contenti di interagire con gli studenti invitandoli anche al PalaBianchini in occasione della prossima partita casalinga in programma per domenica 17 dicembre alle ore 18:00 con la formazione di Tortona.

 

Il Progetto “Jump In English” prevede altri 6 incontri già programmati nelle prossime settimane in altre scuole medie di Latina, compreso un istituto di scuola superiore.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket