Il gruppo Under 20 Regionale della Benacquista Assicurazioni Latina Basket  ha ricevuto la formazione della Virtus Cassino img_6654alla quale si è arresa con il risultato finale di 57-78. Una gara in cui i nerazzurri, seppur con un buon approccio, hanno poi subito la maggiore prestanza fisica degli avversari e la non ottimale condizione atletica con cui sono scesi sul rettangolo di gioco, come conferma anche coach Pierluca Bono: «Buono l’approccio iniziale, ma abbiamo sicuramente sofferto la loro maggiore fisicità, oltre ad aver commesso qualche errore di troppo. Siamo stati poco lucidi nelle conclusioni, a volte anche quelle più semplici. In particolar modo nel terzo quarto abbiamo sofferto la nostra scarsa condizione atletica fisica. Speriamo nelle prossime gare di poter essere più continui e incisivi».

 I tabellini – Latina Basket vs  Virtus 2012 Cassino 57-78 (16-11, 29-35, 45-56)

Latina Basket: Caprara 8, Di Maria 6, Jovovic 2, Federici, Spina, Artinghelli 6, Russo 4, Sciaraffa 19, Burato 2, Asabella 9. Coach Bono. Ass. Avvisati.

Virtus 2012 Cassino: Razic 42, Vorzillo, Gaglione, Bianchi 23, Montagner 13, Primerano, Pacitto, Punzi. Coach Vettese.

 

img_6727La partita – Primo quarto che scorre abbastanza equilibrato con le due formazioni che dopo i primi cinque giri di lancette sono sul 5-4. I nerazzurri allungano sul 12-6 al 7′, gli ospiti provano a reagire (12-9 all’8′). I padroni di casa riescono a compiere un altro mini-break, ma è Cassino l’ultima a centrare la retina e il primo periodo si conclude sul 16-11. In avvio di seconda frazione la Virtus ricuce totalmente il divario riportandosi in parità  (16-16 all’11’). Pronta la reazione dei locali, ma gli ospiti non rimangono a guardare e la gara scorre sul filo dell’equilibrio (20-21 al 14′). Al rientro sul rettangolo di gioco, dopo il time-out chiesto da coach Bono, Cassino firma un parziale di 8-0 (20-29 al 15′). Latina non demorde e risponde con un contro-break di 5-0 che vale il -4 nerazzurro (25-29 al 16′). Permane l’equilibrio sul parquet con Latina che non riesce, però, a recuperare per intero lo svantaggio (27-31 al 18). Le squadre segnano solo a cronometro fermo e il periodo termina sul 29-35.

Al rientro dal riposo lungo Cassino allunga il divario conquistando un vantaggio in doppia cifra (31-43 al 23′). Latina fatica a trovare la viaimg_6628 del canestro, ne approfitta la Virtus Cassino per mantenere il proprio vantaggio (37-49 al 26′). Time-out per la panchina nerazzurra. Il gioco riprende, ma la compagine casalinga appare poco concentrata a differenza della formazione cassinate che è pronta a punire la difesa latinense. Il terzo quarto si conclude, quindi, con la Virtus avanti di 11 lunghezze (45-56). L’ultima frazione si apre ancora con l’inerzia nelle mani della squadra ospite che allunga sul 45-64 al 32′. Timida reazione nerazzurra, ma Cassino non perde un colpo e al 35′ è avanti 47-72. Coach Bono prova a scuotere i suoi chiamando sospensione. Si torna a giocare con Latina che appare un po’ più energica, ma gli avversari gestiscono bene il proprio vantaggio (55-78 al 38′). La gara termina con la vittoria di Cassino sul risultato finale di 57-78.

Il prossimo appuntamento con il gruppo Under 20 Regionale è martedì 25 febbraio alle ore 20:00  sul campo di Formia Basketball per disputare la terza giornata del girone di ritorno.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket