Per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è già tempo di tornare sul rettangolo di gioco. In virtù dell’anticipo della 20^ benacquista_virtue_02giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West, mercoledì 16 gennaio alle ore 20:30, i nerazzurri sfideranno nella prestigiosa cornice del Palazzo dello Sport di Roma i padroni di casa della Virtus Roma.

Un turno infrasettimanale che per Latina corrisponde alla prima di 3 trasferte consecutive (seguiranno, infatti, le sfide sui campi di Trapani e Tortona). Se sul fronte pontino pesa la sconfitta subita sabato scorso al PalaBianchini per mano di Casale Monferrato, anche per il team della Capitale l’ultimo turno in casa della Virtus Cassino non ha dato buoni risultati, motivo per cui entrambe le formazioni avranno un forte desiderio di rivalsa. La gara che andrà in scena sul parquet del PalaEur si preannuncia avvincente anche in considerazione del fatto che la Virtus Roma è seconda in classifica a quota 22 punti e la Benacquista segue a ruota con 2o punti (in condominio con Rieti e Capo d’Orlando).

È proprio alla partita disputata sabato con Casale che fa riferimento Patrick Baldassarre, alla vigilia del primo derby del girone di ritorno, quando evidenzia l’importanza della capacità di apprendere dai propri sbagli: «Chi va a giocare in casa di una squadra in alto inbaldassarre-5 classifica ha delle motivazioni in più, perché vuole batterla, quindi se non sei pronto rischi di cadere, come è successo a noi sabato. Probabilmente il nostro approccio, soprattutto mentale, alla partita, non è stato quello giusto e la gara si è messa sui binari sbagliati, però se impari dagli errori, dalle cadute  ti rialzi subito e capisci cosa non è andato, puoi trarne insegnamento per il futuro. La inserisci come esperienza e provi a non ripeterla, è così che si migliora. Casale è stata brava ad attaccarci, noi non abbiamo difeso come avremmo dovuto e tutto è andato di conseguenza».

gramenzi-2Dello stesso avviso il capo allenatore del team latinense, Franco Gramenzi:«Si torna subito in campo e questo da una parte può essere la cosa migliore, ma d’altro canto trovarsi di fronte un avversario come la Virtus Roma fino a domenica scorsa in vetta alla classifica e che resta comunque la squadra da battere, non è una situazione facile. Sarà importante per noi tornare a giocare come abbiamo fatto nelle settimane precedenti e sarà l’occasione per vedere se gli errori di sabato scorso ci hanno insegnato qualcosa».

Un ulteriore aspetto che accomuna il coach pontino e il numero 11 in maglia nerazzurra è il baldassarre-10lato positivo di tornare subito sul rettangolo di gioco:«Penso che, a qualsiasi livello si giochi a pallacanestro, le partite più belle da giocare sono quelle in cui le prime della classe del momento si sfidano. Per questo mercoledì dobbiamo andare ad affrontare la Virtus Roma in una bella struttura come il PalaEur con la massima serenità e con la giusta aggressività mentale. Dovremo pensare a noi, rispettare ciò che ci dirà il coach, avere fiducia in noi stessi, giocare per 40 minuti a testa alta e cercare di essere pronti per questa bella partitaSono sicuro che verranno da Latina per sostenerci, non vedo l’ora di scendere in campo e sono anche contento che giochiamo subito mercoledìperché dobbiamo mandare un segnale forte prima di tutto a noi stessi, far vedere che ci siamo».

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale LNP TV CHANNEL di Lega Nazionale Pallacanestro (servizio in abbonamento e disponibile anche con l’App per tutti i dispositivi mobili) e verranno pubblicati aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook e Twitter della società.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket