Il turno infrasettimanale valido per la 19^ giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West la Benacquista Assicurazioni Latinalatina_siena_10 Basket l’ha disputato sul parquet del PalaBianchini ricevendo la formazione toscana della On Sharing Mens Sana Siena. Una partita bella da vedere, giocata a ritmo alto, con tanti canestri realizzati sia dall’arco che dal pitturato, con alcune azioni da manuale, con tanta concentrazione. Una partita che i ragazzi guidati da coach Gramenzi hanno meritatamente vinto con il risultato finale di 89-84, bissando il successo dell’andata conquistato al PalaEstra di Siena. Una vittoria che vale il terzo posto in classifica a quota 24 punti insieme a Bergamo, anche se la Benacquista, avendo giocato in anticipo la gara del prossimo turno, ha al suo attivo una partita in più rispetto ai lombardi. Gran bella circolazione di palla per i nerazzurri, ottimo gioco di squadra in cui ognuno ha dato il proprio fondamentale contributo. Doppia-doppia per Carlson con i suoi 19 punti, che lo eleggono miglior realizzatore del match, e 10 rimbalzi. Partita di sostanza per Baldassarre con i suoi 9 punti, 10 rimbalzi e ben 7 assist. Buona interpretazione della gara da parte di Lawrence che ha firmato 17 punti e distribuito 3 assist, ma anche di Cucci che con i suoi 13 punti, aggiunti ai 5 rimbalzi e ai 3 assist, è stato un elemento importante soprattutto in particolari frangenti della partita. Nonostante siano stati fermi tutta la settimana per infortunio, capitan Tavernelli e Giovanni Allodi, hanno stretto i denti e hanno dato il loro apporto alla squadra, così come Fabi e Cassese.

 

I tabellini  Benacquista Assicurazioni Latina Basket  vs On Sharing Mens Sana Siena 89-84 (21-17, 53-43, 74-62).

 

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence 17, Carlson 19, Hajrovic n.e., Tavernelli 10, Cassese 7, Fabi 8 , Baldassarre 9, Allodi 6, Cucci 13, Jovovic, Ambrosin n.e. Cavallo n.e. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.

On Sharing Mens Sana Siena: Pacher 10, Morais 15, Lupusor 7, Marino 3, Radonjic 13, Ranuzzi 17, Del Debbio n.e., Cepic 14, Prandin 3, Ceccarelli n.e.,Ricciardelli n.e.,  Sanguinetti 2. Coach Moretti. Vice Campanella.

Statistiche: Latina tiri da 2 58% (21/36) tiri da 3 48% (13/27) tiri liberi 53% (8/15) Siena tiri da 2 53% (17/32) tiri da 3 42% (15/36) tiri liberi 71% (5/7).

Arbitri dell’incontro: Cappello Calogero di Porto Empedocle (AG), Dionisi Alessio di Fabriano (AN), Nuara Salvatore di Selvazzano Dentro (PD).

latina_siena_04La partita – I giochi si aprono con la bella tripla di Lawrence alla quale risponde immediatamente Morais (3-3 al 1′). Ancora il numero 4 nerazzurro centra la retina per il 5-3, ma anche in questa occasione è rapida Siena a replicare con Cepic (5-5 al 2′). Cepic è anche l’autore della tripla che consente a Siena di passare in vantaggio (5-8) la Benacquista iscrive a referto anche Cucci che riduce a una sola lunghezza il divario (7-8 al 3′). Trascorrono altri 2 minuti prima di vedere altre realizzazioni e al 5′ il punteggio è sul 10-11 grazie alle triple di Tavernelli per Latina e Lupusur per Siena. Alto il ritmo sul rettangolo di gioco e al 7′ i nerazzurri sono di nuovo in vantaggio con i canestri di Lawrence e Cucci (14-13). Si gioca sul filo dell’equilibrio (16-15 all’8′). La tripla di Carlson e il bel canestro dal pitturato di Fabi portano i padroni di casa sul 21-15 al 9′. Con 18″ sul cronometro Ranuzzi riduce il divario a 21-17, punteggio con cui si conclude il primo periodo di gioco.

In avvio di secondo periodo Siena realizza un parziale di 5-0 con cui rimette la testa avanti (21-22 all’11’). Botta e risposta dai 6.75 tra latina_siena_08Baldassarre, Ranuzzi e Cassese e al 12′ il tabellone segna 27-25. C’è grande intensità in campo con le squadre che si affrontano a suon di canestri (29-29). La tripla di Fabi che fissa il punteggio sul 32-29 al 13′ è seguita dal time-out richiesto dalla panchina toscana. Al rientro sul parquet è Cepic a centrare la retina dall’arco per la nuova parità (32-32) e stavolta è coach Gramenzi a chiedere sospensione. Si torna a giocare ed è Carlson a firmare la tripla del 35-32 al 14′. Cucci e Baldassarre allungano sul +6 (41-33). Baldassarre recupera un pallone e lancia in contropiede Carlson che con delicatezza mette a segno il canestro del vantaggio in doppia cifra della Benacquista (43-33 al 16′). Time-out per coach Moretti. Alla ripresa del gioco Siena realizza immediatamente i due punti del 43-35, ma sul fronte opposto Baldassarre è preciso dalla lunetta (45-35). Azioni rapide, partita avvincente, canestri spettacolari e al 18′ Latina è avanti 50-38. La compagine ospite non demorde, Lawrence nemmeno (53-43 al 19′). Ci sono 55″ sul cronometro quando la panchina nerazzurra chiama time-out. Al rientro sul rettangolo di gioco nessuna delle due formazioni riesce a smuovere il punteggio e si va al riposo lungo con i latinensi in vantaggio di 10 lunghezze (53-43).

img_9397Al rientro dal riposo lungo Siena firma un  break di 7-0 (53-50 al 21′) che costringe coach Gramenzi a un immediato time-out. Al rientro sul parquet è pronta la reazione nerazzurra con un contro-parziale di 5-0 per il 58-50 al 22′. Altro contro-break senese (58-55 al 23′). Il ritmo è elevato, la partita molto fisica, il punteggio in equilibrio (62-59 al 25′). La Benacquista allunga sul 69-59 al 26′ con i 5 punti consecutivi di Cucci.  I toscani riducono il divario sul -7 (69-62) ma è pronta la reazione pontina (72-62 con 47″ da giocare). Mike Carlson firma il canestro del 74-62 con cui va in archivio la terza frazione.

L’ultimo quarto si apre con il canestro di Ranuzzi (74-64). Tripla di Tavernelli, tripla di Ranuzzi e il tabellone segna 77-67 al 32′.  Dopo il time-out chiesto dalla panchina della On Sharing le squadre tornano in campo con Latina che mette a segno i due punti del 79-67 e Siena che, per nulla doma, realizza due triple consecutive per il -6 (79-73 al 34′). La Benacquista si affida a Mike Carlson per l’81-73 al 35′ ed è nuovo time-out per coach Moretti. Il gioco riprende ed è ancora il numero 5 statunitense a centrare la retina con una bellissima tripla per l’84-73. Al 37′ Siena smuove il proprio punteggio con due liberi (84-75) un minuto più tardi Fabi mette a referto i due punti del l’86-75. I toscani continuano a lottare, ma Carlson è pronto a rispondere per le rime (88-79 al 39′). Con 34″ sul cronometro coach Moretti chiama il suo terzo time-out e al rientro sul rettangolo di gioco Siena centra la retina per l’88-81 a 22″ dalla sirena. Tavernelli fa un viaggio in lunetta con 15″, ma concretizza un solo libero per l’89-81. Il match si conclude con la tripla di Morais a fil di sirena che fissa il risultato finale sull’89-84 e decreta la vittoria nerazzurra.

 

Il prossimo appuntamento con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è in programma nuovamente tra sul parquet del PalaBianchini domenica 10 febbraio alle ore 18:00 dove i nerazzurri riceveranno la Givova Scafati in occasione della 21^ giornata. (la 20^ giornata i nerazzurri l’hanno già giocata nell’anticipo del 16 gennaio al PalaEur con la Virtus Roma, quindi nel turno di domenica 3 febbraio non scenderà in campo).

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket