Marika_I9A6738

Benacquista, confermata la permanenza nella categoria di Serie A2 anche per la prossima stagione.

Picture of Donatella Schirra

Donatella Schirra

Ufficio Stampa Latina Basket

Pubblicato il

Giornata 25 - Serie A2 Girone Verde

LA BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA BASKET DOPO LA PENULTIMA GIORNATA DELLA PRIMA FASE DI QUALIFICAZIONE CENTRA IL PRIMO OBIETTIVO STAGIONALE: LA PERMANENZA NELLA CATEGORIA DI SERIE A2.

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket disputa la venticinquesima giornata del campionato tra le mura amiche del PalaBianchini in una bella cornice di pubblico, che ha partecipato attivamente alle varie fasi della partita.

L’avversario di turno, la 2B Control Trapani, ha avuto la meglio sui nerazzurri padroni di casa con il risultato finale di 72-85, punteggio per alcuni aspetti anche troppo severo per quello che è stato l’andamento del match e per l’impegno dimostrato dalla squadra guidata da Coach Gramenzi. I pontini, infatti, in alcuni frangenti di gara hanno giocato una buona pallacanestro e fatto divertire i tifosi presenti sugli spalti. 

Al netto del mero risultato della sfida con Trapani, però, l’aspetto di rilievo al termine di questo turno di campionato, è che la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha matematicamente acquisito la permanenza nella categoria (con una giornata di anticipo rispetto alla fine della prima fase di qualificazione) e nelle 6 gare della seconda fase (detta “a orologio”) avrà la possibilità di concorrere per un posto nella griglia playoff.

Il prossimo appuntamento è per domenica 26 marzo 2023 alle ore 18:00 al Palasport Guidonia Montecelio, dove i nerazzurri affronteranno Stella Azzurra Roma in occasione della ventiseiesima giornata del Campionato, ultima della prima fase di qualificazione.

Prima della palla a due è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo di Francesco Mansutti, giovane atleta della Virtus Basket Pontinia, scomparso prematuramente nei giorni scorsi.

1° QUARTO

20-23

2° QUARTO

47-39

3° QUARTO

52-61

FINE PARTITA

72-85

ARBITRI –  Lucotti Matteo di Binasco (MI), De Biase Stefano di Udine, Puccini Paolo di Genova

favicon

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Durante 2, Viglianisi 3, Donati n.e., Parrillo 10, Cicchetti 11, Cleaves II 19, Cacace 9, Fall 3, Rodriguez 8, Moretti.

Coach Gramenzi. Vice Di Manno. Assistente Tricarico.

Tiri da 2 43% (13/30), tiri da 3 34% (11/32), tiri liberi 76% (13/17)

Logo_Pallacanestro_Trapani_2019

2B Control Trapani: Renzi 18, Rupil, Minore, Romeo 18, Guaiana 7, Tstserukou 4, Massone 8, Stumbris 16, Kovachev, Davis 14.

Coach Parente. Vice Latini. Assistente Solina.

Tiri da 2 47% (17/36), tiri da 3 45% (10/22), tiri liberi 81% (21/26)

QUARTO

20-23

Parte forte la compagine siciliana, che dopo meno di 2 minuti è avanti 0-10 (di cui 2 dalla lunetta per fallo antisportivo a Rodriguez). Immediato time-out per la panchina nerazzurra. Si torna sul parquet e arrivano anche i primi punti di Latina con la tripla firmata Rodriguez (3-10 al 3′). Ancora la Benacquista protagonista con un libero di Fall e una schiacciata di Cicchetti su assist perfetto di Cleaves (6-10 al 4′). Risponde Trapani dalla lunga distanza (6-13) ma Cleaves risponde per le rime (9-13 al 6′). I pontini sono sfortunati su varie conclusioni, ne approfitta Trapani per allungare sul 9-17 a 2:49″ dalla sirena. Ruotano gli uomini sulla panchina di casa ed è Giordano Durante, appena entrato, a mettere a segno un bel gioco da 3 punti che vale il -5 latinense (12-17). Aumenta il ritmo sul rettangolo di gioco, per la Benacquista si iscrivono a referto anche Viglianisi e Cicchetti e con 1:13″ da giocare il tabellone segna 18-19. Time-out Trapani. Il gioco riprende, Latina agguanta la parità a 28″ dalla fine, ma a fil di sirena Massone firma la tripla che chiude il periodo sul 20-23. 

QUARTO

47-39

In avvio di seconda frazione sale in cattedra Andy Cleaves che ristabilisce per due volte consecutive la parità (25-25 al 12′). Ancora Cleaves con una tripla stratosferica che vale il vantaggio della Benacquista (28-25 al 13′). Altra realizzazione dai 6.75, stavolta per mano di Durante ed è 31-25 al 14′. Time-out per Coach Parente. Si torna in campo, Trapani a segno dall’arco, ma immediata la risposta, sempre dalla lunga distanza, da parte di Cacace e Cleaves (39-28 al 15′).  Benacquista scatenata con Parrillo e Cacace e al 16′ il tabellone segna 43-28. Si scuote la compagine siciliana con (43-32). Ruotano ulteriormente gli uomini sulla panchina di Latina, gli ospiti provano a ricucire parte del divario, ma i padroni di casa gestiscono il vantaggio e vanno al riposo lungo sul 47-39.

QUARTO

52-61

Al rientro dagli spogliatoi, Latina fatica a trovare la via del canestro, a differenza di Trapani che riesce a recuperare buona parte del divario (49-46 al 23′). I siciliani riescono a portarsi sul -2 al 25′ (49-47) complici varie palle perse da parte di padroni casa. Con 4:34″ sul cronometro c’è il time-out chiamato da Coach Gramenzi, prima che Strumbis vada in lunetta per i due liberi che varrebbero la nuova parità.  Al rientro sul parquet gli ospiti concretizzano un solo libero (49-48) ma Latina continua a faticare nelle azioni offensive e a perdere palloni preziosi. A 3:48″ Trapani firma il canestro che vale il sorpasso (49-50). Ora si gioca in equilibrio (52-54 al 28′) ma con 1:26″ sul cronometro Trapani riesce ad allungare sul 52-59, grazie anche alla precisione dalla lunetta. Il quarto va in archivio sul 52-61.

FINE PARTITA

72-85

In avvio di quarto periodo è ancora la 2B Control a dettare il ritmo del gioco e Latina è costretta a inseguire (57-68 al 33′). Varie rotazioni sulla panchina della Benacquista, che prova a ricucire il divario trascinata da Parrillo (63-69 al 34′). Rodriguez concretizza 3 tiri liberi e Latina è a un solo possesso pesante di distanza (66-69) Trapani realizza 5 punti consecutivi e si porta sul +8 (66-74 a 3:47″”). Time-out per Coach Gramenzi. Il gioco riprende, i nerazzurri provano a riaprire la gara, ma Trapani è pronta a replicare (70-77 a 2:39″ dal termine). Time-out Coach Parente. Si torna sul rettangolo di gioco, la 2B Control incrementa il divario sul 70-79, la Benacquista non riesce a trovare la via del canestro e il match termina sul risultato finale di 72-85.

Logo_LNP_OWW-
Shop online a breve disponibile
T-shirt #iotifolatinabasket
Spilla in acrilico
DIMOSTRA IL TUO TALENTO