IMG_3494 staff schieratoLa Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare di aver rinnovato l’accordo con Marco Ranalli, che  rivestirà il ruolo di preparatore fisico della prima squadra nerazzurra nel campionato di Serie A2 anche per la stagione 2021/22. Per Marco è la terza stagione consecutiva nello staff tecnico della formazione che milita nella seconda serie nazionale, dopo la sua precedente esperienza nel club pontino, sia con il settore giovanile, che come assistente preparatore in A2, prima di debuttare nel 2018 come preparatore fisico dell’Anzio Basket in Serie C Gold: «Ringrazio tutta la famiglia Benacquista per la rinnovata fiducia e sono davvero molto contento di poter proseguire la collaborazione con Franco, Peppe (coach Gramenzi e coach Di Manno, ndr) oltre che con Pio (Dott. Manduano, fisioterapista, ndr) e tutto lo staff medico, con cui il rapporto è migliorato e cresciuto costantemente nel corso di queste due stagioni. Si è creata una buona sinergia, che permette a ognuno di lavorare nel miglior modo possibile».

Ranalli si appresta, quindi, a iniziare il suo terzo anno in Serie A2, con  l’auspicio che possa trattarsi finalmente di un’annata all’insegna dellaranalli mouaha “normalità” dopo le note vicende legate al Covid che hanno interrotto una stagione anzitempo e condizionato in modo severo la successiva: «Spero davvero che finalmente si possa tornare a parlare di un normale campionato di pallacanestro, dove le date del calendario vengano rispettate, dove il pubblico possa tornare sugli spalti, dove la programmazione degli allenamenti possa seguire un percorso lineare. Ovviamente rimanere anche un mese senza disputare partite ufficiali, come accaduto lo scorso anno, crea problemi non soltanto dal punto di vista fisico negli atleti, per quanto gli allenamenti siano stati svolti costantemente, ma anche l’aspetto mentale ne risente. È stato difficile e pesante, anche quando si è poi passati a giocare una media di 3 partite la settimana, e tutte di grande importanza ai fini della classifica».

Marco è un grande professionista ed è rimasto in contatto con gli atleti confermati dalla scorsa stagione e ha già iniziato a lavorare anche con i nuovi arrivati: «Con i giocatori che facevano parte della squadra già dallo scorso anno, non ho mai interrotto i rapporti, ho dato loro un programma estivo personalizzato e li sento regolarmente per verificare che il lavoro prosegua nel modo corretto e per apportare eventuali necessarie variazioni. Con Aka (Fall, ndr) per esempio abbiamo puntato inizialmente sull’attività di riabilitazione posturale, per poi proseguire con un programma legato alla forza. Ho preso contatto anche con gli atleti nuovi e anche con loro abbiamo approntato un programma specifico in modo che tuti possano arrivare all’inizio ufficiale della stagione nella migliore forma possibile. I ragazzi sono tutti molto disponibili ed è un piacere lavorare con loro».

matteo-ambrosin-2Pensando al periodo in cui Marco Ranalli collaborava con il settore giovanile della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, torna alla memoria il fatto che abbia già avuto modo di curare la preparazione fisica anche di Matteo Ambrosin, che proprio in questa stagione farà rientro a Latina, dopo due stagioni trascorse in Serie B a Rimini per maturare esperienza: «È decisamente una bella soddisfazione ritrovare Matteo, perché è proprio questa l’essenza del lavoro che facciamo, raggiungere l’obiettivo di crescere in campo i giovani».

A Marco rinnoviamo un sincero e caloroso in “bocca al lupo”, per questa ulteriore avventura con i colori della Latina Basket, da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.

 

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket