demario mayfield

Benacquista, ufficiale DeMario Mayfield è un nuovo giocatore nerazzurro.

Donatella Schirra

Donatella Schirra

Ufficio Stampa Latina Basket

Pubblicato il

Stagione 2023/24 - Serie A2

Ufficiale, DeMario Mayfield è stato aggregato alla prima squadra e farà parte del roster della Benacquista Assicurazioni Latina Basket fino al termine della stagione sportiva 2023/24.

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare ufficialmente di aver siglato un accordo con l’atleta statunitense naturalizzato iracheno DeMario Mayfield che da stasera stessa è a disposizione di Coach Sacco e dello staff tecnico per le sedute di allenamento.

Mayfield, guardia/ala classe 1991 per 196 cm di altezza e 95 kg di peso, è reduce dall’esperienza in casa Pallacanestro Orzinuovi (Girone Rosso di Serie A2) iniziata lo scorso 6 ottobre e proseguita fino allo scorso 28 novembre. Con la maglia della squadra della provincia di Brescia, Mayfield ha  firmato 15 punti, catturato 4.4 rimbalzi e distribuito 3.1 assist di media in 9 partite disputate.

Queste le prime parole di Mayfield con la casacca nerazzurra: «Sono molto eccitato all’idea di essere qui e non vedo l’ora di iniziare. L’Italia è molto bella e la Serie A2 italiana è una delle leghe più competitive in Europa. Latina è una buona opportunità per me e sono pronto per affrontare la sfida. Per il resto della stagione mi auguro di continuare a giocare bene e aiutare la squadra a risollevarsi».

Da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista e di tutta la società pontina, a DeMario un  caloroso benvenuto in casa Benacquista Assicurazioni Latina Basket e un sincero in bocca al lupo per questa nuova avventura con la maglia nerazzurra.

 
demario mayfield
DeMario Mayfield

La carriera

Classe 1991 (23 maggio) e nativo di Carnesville (Georgia), DeMario Mayfield muove i primi passi nel mondo della pallacanestro alla Franklin County High School di Carnesville (Georgia), viatico per approdare in NCAA vestendo, in successione, le canotte di Georgia (2009-2011), Charlotte (2011-2013) dove, da sophomore, sigla 14.2 punti di media a partita uniti a 6.4 rimbalzi catturati, e Angelo State University (2013-2015), con cui, da junior, firma 11.6 punti di media a partita oltre a 3.6 rimbalzi catturati, trascinando i Rams alla prima storica partecipazione alle Sweet 16.

Chiusa l’esperienza collegiale nel 2015, inizia la propria carriera da professionista in Medioriente, difendendo i colori dell’Al-Naft di Baghdad (Iraq), diventando una stella della massima serie irachena e producendo 33.2 punti di media conditi da 9.4 rimbalzi catturati e 6.4 assist a ogni allacciata di scarpe.

Segue una piccola parentesi a Medina (Arabia Saudita), per poi far ritorno, durante l’estate del 2016, all’Al-Naft trascinando la squadra al primo storico titolo nazionale.

La stagione 2018/2019 lo vede ai nastri di partenza con la Sighal Pristina (Kosovo), firmando 14.2 punti di media a partita addizionati a 5.3 rimbalzi catturati e 3.8 assist distribuiti.

Nuova annata e altra esperienza positiva con l’Al-Naft, ma, al termine del campionato, decide di fare ritorno in Europa. Accetta, nel 2020, la proposta degli Heroes Den Bosch (Olanda), mettendo a tabellino 13 punti di media a partita sommati a 6.2 rimbalzi catturati, raggiungendo la finale valida per il titolo, la qualificazione alla FIBA Europe Cup, ed è inserito nel miglior quintetto difensivo della lega.

Le cifre maturate in terra olandese gli valgono, ad agosto 2021, la chiamata di Ferrara (Serie A2), componendo il tandem statunitense con AJ Pacher e portando in dote 16.4 aggiunti a 6.2 rimbalzi catturati e giocando i playoff promozione. Nell’estate del 2022 estate sposa la causa di Torino (Serie A2), piazza ambiziosa, agli ordini di coach Franco Ciani, incidendo con 10.8 punti di media a partita e 5.2 rimbalzi catturati e tagliando il traguardo dei playoff promozione.

In questa stagione riparte ancora dagli Heroes Den Bosch, realizzando, finora, 12 punti di media a partita e prendendo parte agli spareggi per la FIBA Europe Cup in Turchia, dove ha incrociato Brindisi di coach Fabio Corbani.

DeMario Mayfield, in virtù della cittadinanza irachena ottenuta nel 2017, è un punto fermo della Nazionale Maggiore Irachena, prendendo parte alle gare di qualificazione della FIBA World Cup 2019 e all’edizione della FIBA Asia Cup 2022, con un bottino personale di 18 punti, 8 rimbalzi catturati e 12.5 assist a ogni entrata sul parquet.

Lo scorso 6 ottobre Mayfield si unisce alla formazione di Orzinuovi (Serie A2 – Girone Rosso) dove è rimasto fino allo scorso 28 novembre firmando 15 punti, catturando 4.4 rimbalzi e distribuendo 3-1 assist di media in 9 partite disputate.

Live Match!

come e dove seguirlo

Gli aggiornamenti in tempo reale della gara saranno pubblicati sulle pagine social della società. La diretta video potrà essere seguita in streaming sul canale LNPPASS (servizio in abbonamento).
logo
Logo_LNP_OWW-
Shop online a breve disponibile
T-shirt #iotifolatinabasket
Spilla in acrilico
DIMOSTRA IL TUO TALENTO