Latina - Trieste-422

Benacquista, vittoria di prestigio con Trieste.

Picture of Donatella Schirra

Donatella Schirra

Ufficio Stampa Latina Basket

Pubblicato il

Giornata 4 - Serie A2 Fase a Orologio

LA BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA BASKET AL PALASPORT DI CISTERNA DI LATINA ESORDISCE CON UNA VITTORIA SULLA PALLACANESTRO TRIESTE.

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista un successo importantissimo sulla Pallacanestro Trieste (70-67) in occasione dell’esordio nel Palasport di Cisterna di Latina, che ospiterà tutte le prossime gare casalinghe dei nerazzurri.

Di fronte a circa 600 spettatori, tra cui i ragazzi del minibasket e del settore giovanile della Latina Basket, che hanno voluto sostenere la prima squadra in questo primo impegno nella nuova “casa”, Capitan Parrillo e compagni hanno vinto una partita difficile contro un avversario di alto livello 

Un ringraziamento particolare anche alle società Fortitudo Cisterna e Nuova Futura Basket Cisterna per il loro sostegno e la gradita presenza sulle tribune del palasport. 

Una vittoria corale, che la Benacquista ha conquistato grazie a una buona prestazione soprattutto difensiva, e che ha rinnovato l’entusiasmo e dato nuova carica alla squadra in vista dei prossimi due appuntamenti ravvicinati con Udine e Cividale.

Sugli scudi Mayfield con 20 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, seguito da Alipiev che di punti ne ha firmati 19, catturando anche 7 rimbalzi. Doppia cifra anche per Romeo autore di 14 punti (71% da 2) e 3 assist. Nel complesso tutti i giocatori scesi sul parquet hanno dato il loro importante contributo in momenti diversi della gara.

Il prossimo appuntamento è per mercoledì 6 marzo alle ore 20:30 nuovamente al Palasport di Cisterna di Latina, dove i nerazzurri, riceveranno la Apu Old Wild West Udine in occasione del recupero della seconda giornata della Fase a Orologio.

1° QUARTO

14-18

2° QUARTO

33-34

3° QUARTO

52-51

FINE PARTITA

70-67

ARBITRI – Gagliardi Gianluca di Anagni (FR), Grappasonno Fulvio di Lanciano (CH), Giunta Antonio di Ragusa.

favicon

Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Mayfield 20, Amo, Parrillo 6, Romeo 14, Zangheri 5, Mladenov n.e., Rapetti n.e., Viglianisi 2, Moretti 4, Alipiev 19, Borra.

Coach Sacco. Vice Cavazzana. Assistente Tricarico.

Tiri da 2 46% (17/37), tiri da 3 30% (8/27), tiri liberi 55% (12/22)

10 - Pallacanestro Trieste

Pallacanestro Trieste:  Obljubech n.e., Bossi, Filloy 11, Rolli n.e., Deangeli 11, Ruzzier 8, Candussi 8, Vildera 16, Ferrero 3, Brooks 10.

Coach Jamion. Vice Carretto. Assistente Nanni.

Tiri da 2 42% (14/33), tiri da 3 22% (8/37), tiri liberi 88% (15/17)

QUARTO

14-18

Nei primi due minuti di gioco entrambe le squadre sono sfortunate nelle conclusioni, riuscendo a realizzare un solo canestro per parte (3-2). La gara è fin da subito molto fisica e al 4′ Trieste è avanti 4-7 mentre Capitan Parrillo è al suo secondo fallo personale. Gli ospiti allungano sul 4-9 al 5′, Latina prova a tenere il passo con Alipiev e Mayfield (8-11 al 6′). Viglianisi sostituisce Parrillo, ma Latina continua a essere sfortunata nelle conclusioni. Ne approfitta Trieste per allungare sul 10-18 al 9′. Con 39″ da giocare Mayfield riduce il divario (12-18). Alipiev fissa il punteggio finale del primo periodo sul 14-18 con i due liberi realizzati.

QUARTO

33-34

Il secondo quarto si apre Borra in campo al posto di Moretti e con la tripla di Romeo che porta i nerazzurri sul -1 (17-18). Latina è determinata e concentrata, ancora Romeo a segno per il vantaggio della Benacquista (19-18) ma è il canestro firmato da Viglianisi per il 21-18 a 8:26″ a far chiamare time-out alla panchina di Trieste. Si torna sul parquet e la compagine triestina con un parziale di 4-0 rimette la testa avanti (21-22 al 12′). Gli ospiti allungano sul 21-25, ma Latina smuove il proprio punteggio con Zangheri e Romeo e al 14′ c’è la nuova parità a quota 25. Ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra. Trieste riconquista il vantaggio con due triple consecutive, Latina cerca di recuperare con Zangheri (28-31 al 17′). Sono ancora tante le conclusioni sfortunate da parte del team nerazzurro (28-34 al 18′). Con 1:10″ da giocare Mayfield va in lunetta e realizza 3 liberi (di cui 1 per fallo tecnico sanzionato alla panchina ospite) e porta i suoi a un solo canestro pesante di distacco (31-34). Alipiev a 39″ dalla sirena mette a segno i due punti del -1 (33-34). Time-out per la squadra ospite a 8″ dalla sirena, ma al rientro in campo l’attenta difesa nerazzurra lascia il punteggio invariato e manda le squadre al riposo lungo sul 33-34.

QUARTO

52-51

Al rientro dal riposo lungo la gara continua a essere molto fisica e le due compagini mantengono il punteggio in equilibrio (36-37 al 22′). Gabriele Romeo realizza un bel gioco da 3 punti che vale la nuova parità a 39 al 23′. Con 5:50″ da giocare Mayfield firma il canestro del vantaggio nerazzurro (41-39), ma sul fronte opposto Trieste ristabilisce la parità con due liberi (41-41). Trieste rimette la testa avanti con un gioco da tre punti scaturito dal terzo fallo personale di Capitan Parrillo (41-44 al 25′). La Benacquista fatica, commette qualche ingenuità e con 3:42″ sul cronometro, e il punteggio sul 43-49, Coach Sacco chiama time-out. Alla ripresa del gioco i nerazzurri si scuotono e al 28′ con due triple consecutive di Parrillo passano in vantaggio (50-49). Moretti allunga sul 52-49, Trieste risponde e il quarto termina sul 52-51. 

FINE PARTITA

70-67

L’ultima frazione si apre con la Benacquista ulteriormente concentrata e precisa al tiro con Mayfield e Alipiev (59-54 al 32′). Time-out Trieste. Al rientro sul rettangolo di gioco è ancora la formazione di casa ad andare a segno con Alipiev (62-54). Gli ospiti recuperano parte del divario (62-57 al 33′). L’intensità in campo è alta, Latina ha già esaurito il bonus e al 34′ il tabellone segna 64-60. Scorre il cronometro e con 3:28″ da giocare Trieste si porta sul -1 (64-63) mentre Latina fatica a trovare la via del canestro, oltre a essere sfortunata su alcune conclusioni. A 1:59″ dalla sirena Alipiev realizza il libero del 65-63. Con 1:19″ sul cronometro c’è il time-out chiesto dalla panchina nerazzurra. Si torna sul parquet, ma viene sanzionato il quinto fallo a Capitan Parrillo, che manda in lunetta Trieste (65-65 a 1:08″). A 34″ dal termine time-out ospiti. Il gioco riprende con la rimessa pontina e la tripla di Mayfield su assist di Viglianisi (68-65 a 20″). Time-out Trieste. Si torna in campo, c’è il quarto fallo sanzionato ad Alipiev. Trieste in lunetta per il 68-67 a 14″. Sulla rimessa della Benacquista fallo sistematico, Alipiev chirurgico dalla lunetta (70-67 con 13″ da giocare). Time-out ospiti. Il gioco riprende, Trieste non trova il canestro dalla lunga distanza. Sulla rimessa di Latina ancora fallo su Alipiev, che non concretizza i due liberi, ma sul rimbalzo ospite suona la sirena che decreta il successo della Benacquista sul  risultato finale di 70-67.

Logo_LNP_OWW-
Shop online a breve disponibile
T-shirt #iotifolatinabasket
Spilla in acrilico
DIMOSTRA IL TUO TALENTO