_65A9573Marika

La Benacquista conquista con grandissimo merito la vittoria su Cento.

Picture of Donatella Schirra

Donatella Schirra

Ufficio Stampa Latina Basket

Pubblicato il

Giornata 6 - Serie A2 Fase Salvezza

LA BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA BASKET VINCE CON GRANDISSIMO MERITO LA SFIDA CON SELLA CENTO. E' LA TERZA VOLTA IN STAGIONE CHE I NERAZZURRI SUPERANO LA FORMAZIONE FERRARESE.

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista con grande merito la vittoria sulla Sella Cento al termine di un tempo supplementare con il risultato di 84-81.

Una gara che i nerazzurri hanno affrontato in condizione di grande emergenza, vista l’indisponibilità di 5 giocatori (Mayfield, Romeo, Mladenov, Zangheri e Viglianisi) e l’espulsione di Capitan Parrillo a metà gara,  ma con assoluta determinazione e mandando in scena una performance di grande energia.

Un approccio al match di forte impatto, una buona gestione del vantaggio, una lucidità fondamentale nella parte finale, nonostante la stanchezza dovuta alle rotazioni ridotte, una grinta ammirevole nel continuare a lottare anche nei cinque minuti di overtime. La soddisfazione di aver conquistato un successo indiscutibilmente meritato.

Miglior realizzatore della Benacquista Alexander Cicchetti con 25 punti personali, 8 rimbalzi e 30 di valutazione, determinante la sua tripla a 17″ dalla fine del supplementare. Importante prestazione anche di Ivan Alipiev, oggi in veste di perfetto assist man distribuendone ben 12 ai suoi compagni, oltre ad aver realizzato 16 punti e catturato 9 rimbalzi, con 31 di valutazione. Da sottolineare l’89% nel tiro da 2 punti di Jacopo Borra (8/9) che ha firmato 16 punti. Sotto le plance la grinta di Samuele Moretti è stata indiscutibile: 17 rimbalzi catturati e 10 punti realizzati. In doppia cifra anche il giovane Felix Amo, che è rimasto sul parquet per 41 minuti, mettendo a segno 10 punti.

Il prossimo appuntamento è per mercoledì 29 maggio alle ore 20:30  al PalaPania, dove i nerazzurri, sfideranno a domicilio l’Umana Chiusi in occasione della settima giornata della Fase Salvezza.

1° QUARTO

25-15

2° QUARTO

46-38

3° QUARTO

64-59

4° QUARTO

73-73

FINE PARTITA D1TS

84-81

ARBITRI – Masi Andrea di Firenze, Bonotto Fabio di Ravenna, Berlangieri Claudio di Trezzano sul Naviglio (MI)

favicon

Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Mayfield n.e., Amo 10, Parrillo 7, Romeo n.e., Cicchetti 25, Collazo, Rapetti n.e., Spadon, Moretti 10, Alipiev 16, Borra 16.

Coach Sacco. Vice Cavazzana. Assistente Tricarico.

Tiri da 2 56% (24/43), tiri da 3 33% (7/21), tiri liberi 94% (15/16)

cento

Sella Cento:  Bruttini 3, Delfino 20, Palumbo 12, Bucciol n.e., Toscano 6, Archie, Moreno 3, Ladurner 8, Musso 3, Mussini 26.

Coach Mecacci. Vice Cotti. Assistente Ferlisi.

Tiri da 2 37% (16/43), tiri da 3 31% (13/42), tiri liberi 71% (10/14)

QUARTO

25-15

Parte bene la Benacquista, che dopo i primi 3 minuti di giro conduce 10-2, grazie ai canestri di Moretti, Cicchetti e Parrillo. Reagisce Cento con 4 punti consecutivi per il 10-6 al 4′. Contro reazione dei pontini con Alipiev e Moretti e sul 14-6 a 5:13″ dalla sirena, c’è il time-out chiamato da Coach Mecacci. Il gioco riprende, Cento firma la tripla del 14-9, ma Felix Amo risponde per le rime (17-9 al 7′). Allunga Latina con Cicchetti e Alipiev (23-11 con 1:15″ sul cronometro). Ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra, ed entra anche il giovane Collazo. Latina mantiene il controllo e il primo quarto termina sul punteggio di 25-15.

QUARTO

46-38

La seconda frazione si apre con un canestro di Cento, cui risponde Cicchetti con 4 punti consecutivi che valgono il 29-17 al 12′. Ancora Cicchetti, stavolta dai 6.75, Borra dal pitturato con 4 punti in fila e al 13′ il tabellone segna 36-20. La Benacquista è concentrata sia in attacco, che in difesa e con 5:21″ da giocare e il punteggio sul 38-22, c’è il time-out richiesto dalla panchina ospite. Al rientro sul parquet Cento è la prima ad andare a segno e con 5 punti consecutivi si porta sul 38-27, sul fronte opposto Borra schiaccia per il 40-27. Gli ospiti non demordono e con 3:25″ torna sul -10 (40-30). Botta e risposta tra Cicchetti e Delfino (42-32 a 2:50″ dalla sirena). Time-out Coach Sacco. Si torna in campo, Cento concretizza i due liberi del 42-34. Ancora gli ospiti a segno, in questa occasione dall’arco (42-37 a 1:48″) risponde Parrillo (44-37 con 1:38″). Manca 1:09″ al termine del periodo quando viene sanzionato fallo antisportivo a Capitan Parrillo, Centro concretizza il libero, ma nell’area opposta Cicchetti firma il canestro del 46-38. La Sella riduce ulteriormente e si va al riposo lungo sul 46-38. 

QUARTO

64-59

Al rientro dagli spogliatoi, la gara scorre sul filo dell’equilibrio (50-46 al 22′).  Con 7:27″ sul cronometro viene sanzionato fallo tecnico a Capitan Parrillo, che sommato all’antisportivo precedente, fa scattare l’espulsione, viene sostituito dal giovane Maurizio Spadon. Cento concretizza il libero (50-47). Latina non demorde, arriva la tripla di Alipiev, ma risponde con la stessa moneta Delfino (53-50 al 24′). Ancora una realizzazione dall’arco, stavolta Amo, Delfino replica da 2 punti (56-52 a 5:26″ dalla sirena). Felix Amo è preciso dalla lunetta e pronto in difesa (58-52 al 25′). La gara è molto fisica, i nerazzurri lottano strenuamente per mantenere il vantaggio (60-24 con 2:12″ da giocare). Cento si porta sul -3 con la tripla di Musso (60-57) Alipiev risponde chirurgicamente dalla lunetta (62-57). Estremo equilibrio in questa fase del match (62-59 al 29′). Con 30″ da giocare Borra firma il canestro del 64-59 con cui si conclude il terzo periodo.

QUARTO

73-73

La tripla di Toscano apre il quarto quarto di gioco e porta Cento sul -2 (64-62). Per la Benacquista risponde Borra (66-62 al 32′). Scorre il cronometro, ma il punteggio rimane invariato, con rotazioni su entrambe le panchine. Con 6:11″ da giocare c’è il time-out chiesto dalla panchina della Sella. Si torna in campo ed è Latina a centrare la retina dai 6.75 con Alipiev (69-62 al 35′). Buona circolazione di palla per la Benacquista, assist di Moretti per il canestro di Cicchetti che vale il 71-62). La compagine ferrarese risponde dall’arco (71-65 con 4:16″ da giocare). Time-out Coach Sacco. Si torna sul rettangolo di gioco, ma nessuna delle due squadre riesce a trovare la via del canestro. Con 1:41″ sul cronometro, Coach Mecacci chiama time-out. Al rientro sul parquet Cento firma due triple consecutive che ristabiliscono la parità a quota 71. Latina è sfortunata su un paio di conclusioni e con 21″ da giocare, c’è il time-out chiesto da Coach Sacco. Il gioco riprende con la rimessa dei nerazzurri, ma è la formazione ospite ad andare a segno per il vantaggio 71-73 con 9″ da giocare. Time-out Benacquista. Rimessa dei pontini, Cento sfrutta l’ultimo fallo a disposizione prima di esaurire il bonus. Sulla nuova rimessa Borra realizza i due punti della nuova parità a 73. Sul cronometro ci sono 2″. Time-out Sella. Rimessa degli ospiti, ottima difesa dei padroni di casa e si va all’overtime.

 

FINE PARTITA D1TS

84-81

In apertura di supplementare un canestro per parte (75-75 al 41′). Con 3:21″ sul cronometro Cento rimette la testa avanti (75-77). Ancora gli ospiti a segno (75-79 con 2:11″). Latina è sfortunata al tiro, ma non demorde e con Borra torna sul -2 (77-79 a 1:40″). Mancano 54″ alla sirena quando Alipiev subisce fallo sul tiro da 3 punti e va in lunetta, dove concretizza solo due liberi, che valgono la nuova parità a 79.  Ci sono 17″ da giocare quando Cicchetti firma la tripla dell’82-79. Time-out Sella. Si torna sul parquet, Latina difende con tutte le sue forze, Moretti subisce fallo e concretizza due liberi (84-79 con 8″). Nell’azione successiva Mussini subisce fallo sul tiro da tre punti, ma mette a segno solo due liberi che valgono l’84-81, sbaglia l’ultimo tiro, ma il rimbalzo è di Latina, che vince la partita con grandissimo merito.

Logo_LNP_OWW-
Shop online a breve disponibile
T-shirt #iotifolatinabasket
Spilla in acrilico
DIMOSTRA IL TUO TALENTO