La Benacquista Assicurazioni Latina Basket non riesce a espugnare il PalaTricalle e cede ai padroni di casa della Lux Chieti con il risultato finale di 76-68.

Una serata non brillante dal punto di vista offensivo, merito anche della bravura degli avversari, e i nerazzurri non riescono a conquistare i due punti in palio, comeIMG_0683 sottolinea il capo allenatore Coach Franco Gramenzi: «Per noi è stata sicuramente una brutta serata. Brava Chieti ad aspettarci tantissimo in area, noi abbiamo tirato moltissimo e anche sbagliato moltissimo, merito ovviamente anche della bravura degli avversari. Nel complesso della gara, da parte nostra, è stato negativo il discorso dell’attacco».  Nota positiva sul fronte pontino, il rientro nelle rotazioni, seppur per pochi minuti, di Gabriele Benetti, reduce da diverse settimane di fermo a seguito di un infortunio.

Si ringrazia Giampaolo Rosati per le fotografie e l’Ufficio Stampa della Lux Chieti per la gentile collaborazione

.-.-.-.-.-.-.

I tabellini: Lux Chieti vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 76-68  (23-21, 41-37, 55-45).

Lux Chieti: Sodero 3, Arnold 2, Bartolucci n.e., Bozzetto 5, Ihedioha 2, Favali n.e., Williams 7, Sorokas 16, Graziani 12, Meluzzi 15, Santiangeli 14. Coach Maffezzoli, Di Chiara, Perricci.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Benetti 2, Lewis 15, Trotter 15, Hajrovic n.e., Piccone 11, Passera 3, Mouaha, Baldasso 5, Raucci 13, Fall 4. Coach Gramenzi. Vice Di Manno. Vice Di Francesco.

Statistiche:  Chieti tiri da 2 54% (14/26) tiri da 3 38% (11/29) tiri liberi  60% (15/25) Latina tiri da 2 48% (15/31) tiri da 3 24% (9/37) tiri liberi 69% (11/16).

Arbitri dell’incontro: Rudellat Marco di Nuoro, Martellosio Mattia Eugenio di Buccinasco (MI), Miniati Gian Lorenzo di Firenze

IMG_0694La partita – I primi punti del match sono firmati da Fabrizio Piccone con la tripla dello 0-3, ma Sorokas risponde dal pitturato per il 2-3. Piccone ancora a segno dalla lunga distanza, ma replica con la stessa moneta Graziani e al 2′ il punteggio è sul 5-6. Chieti si affida a Sorokas per il vantaggio casalingo, ma ancora Piccone protagonista con la terza tripla in 3 minuti e Latina riconquista il vantaggio 5-9. La Lux Chieti si affida al gioco da 4 punti di Sorokas, ma Piccone è scatenato e al 4′ ristabilisce la parità sull’11-11. C’è equilibrio e grande movimento in campo oltre ad alcune rotazioni sulle panchine (16-16 al 6′). Scorre il cronometro e Latina rimette la testa avanti con Lewis (16-18 al 7′). Con 2:30″ da giocare entra sul rettangolo di gioco Benetti, reduce da una lunga assenza per infortunio. Le due formazioni continuano a giocare sul filo dell’equilibrio, ma Chieti con un guizzo mette a segno un mini break e al 9′ è avanti 23-18. Risponde Raucci con la tripla che fissa il punteggio del primo quarto sul 23-21.

In avvio di seconda frazione permane l’equilibrio nel punteggio (25-23 all’11’) ma entrambe le squadre commettono numerosi errori al tiro, fino allaIMG_0702 tripla realizzata da Santiangeli al 13′ per il 28-23. Benetti smuove il punteggio dei suoi dalla lunetta, dove concretizza un solo libero (28-24) ma Sorokas incrementa il vantaggio di Chieti con un gioco da 3 punti (31-24 al 14′). Time-out per coach Gramenzi. Al rientro sul parquet Latina è sfortunata nella conclusione, a differenza dei padroni di casa che riescono a conquistare il vantaggio in doppia cifra con la tripla di Santiangeli (34-24). La Benacquista prova a reagire con Capitan Raucci e Trotter (34-28 al 16′). Time-out per Chieti. Al rientro in campo è Chieti a centrare la retina (36-28). I nerazzurri non riescono a trovare la via del canestro e la Lux allunga sul 38-28 al 17′. Raucci concretizza un libero, Passera e Lewis firmano una tripla a testa e a 56″ dalla sirena Latina torna sul -3 (38-35). Time out per i padroni di casa. Alla ripresa del gioco Santiangeli mette a segno la tripla del 41-35. Con 43″ sul cronometro arriva il time-out del team pontino. Si torna in campo, Fall subisce fallo e concretizza i due liberi (41-37 a 23″). Azioni concitate negli ultimi secondi, ma nulla di fatto e si va negli spogliatoi sul punteggio di 41-37.

IMG_0786Al rientro dal riposo lungo è ancora Chieti ad andare a segno (43-37). Risponde Latina con Lewis (43-39 al 21′). Due palle perse per parte, errori al tiro su entrambi i lati del campo, poi è Fall a sbloccare il punteggio riportando Latina sul -2 (43-41 al 23′). Chieti reagisce (45-41) ma Trotter firma un bellissimo canestro che riporta la Benacquista nuovamente a un solo possesso di distacco (45-43 al 23′). Trotter concretizza un libero che vale il -1 (45-44 al 24′). Chieti si affida alla tripla di Graziani per allungare il proprio vantaggio (48-44 al 25′). I nerazzurri difendono con determinazione, ma Meluzzi riesce a realizzare la tripla del 51-44 al 26′. Latina è sfortunata su alcune conclusioni, ruotano gli uomini sulla panchina e al 27′ Benetti mette a segno un solo libero per il 51-45. Con 1:50″ sul cronometro Chieti incrementa il divario con i due liberi scaturiti dal fallo antisportivo sanzionato a Passera (53-45). I padroni di casa allungano ulteriormente, sempre dalla lunetta (54-45 a 1:43″). Ancora un viaggio in lunetta per Chieti a 1:01″ dalla sirena, ma Ihedioha concretizza un solo libero che vale, però, il vantaggio in doppia cifra dei teatini (55-45). I pontini non riescono a ridurre il divario e il terzo quarto va in archivio sul 55-45.

Il quarto periodo si apre con la tripla di Williams seguita dal canestro di Arnold che porta Chieti sul 60-45 al 31′. Time-out immediato per coachIMG_0935 Gramenzi. Si torna sul rettangolo di gioco, Baldasso è sfortunato al tiro e Mouaha commette fallo su Santiangeli, che è preciso dalla lunetta (62-45 al 32′). Lewis riduce leggermente il divario con 2 liberi, ma anche i padroni di casa fanno un viaggio in lunetta e a 7:28″ dalla fine del match il tabellone segna 63-47. La Benacquista cerca di rimanere concentrata, ma fatica a recuperare (69-56 al 36′).  Al 38′, sul punteggio di 70-58, Chieti chiama time-out. Il gioco riprende e con 1:34″ sul cronometro Trotter recupera palla, realizza il canestro del 72-62, ma non concretizza il tiro libero aggiuntivo. Mancano 57″ alla sirena e su assist di Lewis, Capitan Raucci mette a referto la tripla del 72-65. Chieti risponde con il gioco da tre punti di Sorokas (75-65 a 34″ dal termine). La tripla di Trotter quasi a fil di sirena fissa il risultato finale sul 76-68.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket