urloPer la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, la preparazione prosegue di pari passo con gli impegni ufficiali dettati dalla Supercoppa 2021 di Serie A2. Gli uomini di coach Gramenzi oltre a portare avanti le sessioni di allenamento sono, infatti, attesi dalla seconda gara della fase di qualificazione della Supercoppa, in programma nella serata di mercoledì 15 settembre, con palla a due alle ore 18:30 sul parquet del PalaBianchini. Per l’esordio casalingo della stagione 2021/22, nonché riapertura delle porte del palazzetto di via dei Mille al pubblico, i nerazzurri si confronteranno con una delle formazioni più competitive dell’intero campionato, la Givova Scafati. Nel roster della compagine campana, ci sono due volti noti nell’ambiente pontino: Valerio Cucci (a Latina nella stagione 2018/19) e soprattutto Davide Raucci, ex Capitano della Benacquista, di cui ha vestito la maglia nelle ultime due stagioni.

Ed è proprio rimanendo in tema di leadership, che la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare che il nuovo Capitano della squadra

Passera e fall time-out durante lo scrimmage con Cassino
Passera e fall time-out durante lo scrimmage con Cassino

nerazzurra è il playmaker Marco Passera, atleta dall’indiscussa esperienza e attualmente alla sua seconda stagione consecutiva nel club pontino, dopo la precedente esperienza nel 2017: «Sono molto felice di essere rimasto a Latina, perché mi trovo benissimo qui, ma soprattutto di essermi guadagnato la fiducia della società e di tutto lo staff ancora per la prossima stagione – dichiara il giocatore della Benacquista – Sono, inoltre, contento che siano rimasti anche altri due ragazzi con cui ho condiviso la scorsa stagione (Fall e Mouaha, ndr), perché significa partire da una buona base con tre persone che si conoscono già, che sanno come lavora Franco (Coach Gramenzi, ndr) che conoscono l’ambiente, ed è positivo per tanti motivi».

passera (4)La determinazione, dettata non soltanto dall’esperienza di gioco, ma anche dalle indubbie qualità umane, rendono Marco Passera assolutamente adatto a rivestire il ruolo di Capitano: grintoso e lucido nei momenti topici, calmo e rassicurante nelle difficoltà, motivatore e incoraggiante per il raggiungimento degli obiettivi: «Ora sta noi – conferma il playmaker nativo di Varese – stiamo lavorando bene, quindi vedremo cosa accadrà. La società quest’anno ha allestito una squadra sulla carta una squadra forse un po’ più competitiva rispetto alla passata stagione, puntando ad alzare l’asticella. Vedremo dove saremo in grado di arrivare. Noi ce la metteremo tutta, proveremo ad andare oltre quelli che sono i nostri limiti, nel tentativo di raggiungere i play-off. Sarei contento di poter giocare finalmente i play-off qui a Latina, perché il primo anno siamo arrivati noni, nella prima “mezza” stagione che ho disputato quattro anni fa (nella stagione 2016/17 Passera era arrivato in corsa a gennaio 2017 e aveva completato l’annata con la maglia della Benacquista, ndr) l’anno scorso abbiamo conquistato la permanenza nella categoria, che era l’obiettivo dichiarato, in una stagione che è stata difficilissima. E quest’anno vedremo se saremo bravi a conquistare un posto nella griglia play-off».

Siamo al PalaBianchini ed è al termine dell’allenamento di lunedì sera che Marco rivela con contentezza e soddisfazione: «Sembra che mi facciano fare ilpassera gramenzi Capitano e quindi sono ancora più contento e onorato che abbiano fatto questa scelta. Non posso che ringraziare tutti e, dal canto mio, proverò a essere una guida per i ragazzi più giovani, anche perché più “vecchi” non ce ne sono». Conclude con una risata il nuovo Capitano della Benacquista Assicurazioni Latina Basket.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket