Il gruppo Under 16 Regionale della Latina Basket  ha avuto un esordio complicato nel girone di ritorno in cui siimg_4228 è trovato ad affrontare la capolista Virtus Basket Aprilia in trasferta. I nerazzurri, dopo una partenza sprint (0-11 al 5′) non sono riusciti a mantenere la concentrazione giusta, né ad avere il giusto atteggiamento in campo e si sono lasciati raggiungere e sorpassare senza aver più l’opportunità di mettere la testa avanti. Il match è stato vinto dai padroni di casa con il risultato di 52-35. Il capo allenatore nerazzurro Manuele Meschino al termine della sfida ha analizzato alcuni aspetti legati all’atteggiamento dei suoi ragazzi:«Giocavamo contro la prima in classifica fuori casa e sapevamo che sarebbe stata una partita difficilissima, ma siamo partiti alla grande con un parziale di 11-0 dopo 5 minuti giocati con dedizione difensiva e alte percentuali in attacco. Da quel momento in avanti è si è spenta la luce, loro hanno accelerato i ritmi e alzato la difesa a tutto campo, noi ci siamo fatti aggredire e invece di reagire, e continuare a giocare con serenità, abbiamo consentito loro di fare ciò che volevano su entrambe le metà campo. Spero sia servita da lezione ai ragazzi per il loro processo di maturazione».

Il prossimo appuntamento con i ragazzi del gruppo Under 16 Regionale è in programma per domenica 4 febbraio alle ore 11:00 tra le mura amiche del Vittorio Veneto dove riceveranno la compagine romana dell’Algarve Roma Torrino per disputare la seconda gara del girone di ritorno. In occasione del match dell’andata i nerazzurri si erano imposti in trasferta con il risultato di 44-67.

Virtus Basket Aprilia vs Latina Basket 52-35 (2-12, 15-11, 13-5, 12-7)

Virtus Basket Aprilia: 

Latina Basket:  Zorzetto 5, Giannini 2, Baglioni, Di viccaro 2, Di Maria 2, Chittano, Guizzo 3, Colangeli 12, Valente Covini 9. All. Meschino. Ass. Tricarico.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket