coach-salzanoTrasferta impegnativa per il gruppo Under 18 Eccellenza della Latina Basket targata Itas Assicurazioni che martedì sera ha fatto visita alla compagine toscana Don Bosco Livorno, prima in classifica a punteggio pieno insieme all’HSC Roma e a Pistoia. I nerazzurri, pur giocando una buona partita, si sono arresi ai padroni di casa nelle battute finali di gara e con soli due punti di scarto (64-62).

Coach Salzano, terminato l’incontro, non nasconde il rammarico per non essere riusciti a concretizzare il risultato in proprio favore: «Buona prestazione dei ragazzi soprattutto in difesa visto che siamo riusciti a tenere a 64 punti realizzati uno dei migliori attacchi del nostro girone. Peccato perché nell’ultimo quarto siamo riusciti a mettere in grosse difficoltà l’attacco livornese ma nell’ultimo minuto sul +2 non abbiamo gestito nel migliore dei modi gli ultimi possessi».

 

 

 

img_3314Don Bosco Livorno vs Latina Basket 64-62 (16-12, 17-16, 12-19, 19-15)

Latina Basket: Schivo 3, De Santis, Hajrovic 16, Ambrosin 12, Cavallo 19, Nulli 7, Giannini, Marangon, Salvini 5, Mayer, Palmacci, Pagni. Coach Salzano.

Don Bosco Livorno: Bechi 6, Ense 9, Muzzati, Ceparano 14, Korsunov 17, Barzacchi, Pino, Bellavista 2, Mancini, Calvi 14. All. Russo

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri del gruppo Under 18 Eccellenza è in programma per lunedì 29 ottobre alle ore 20:30, tra le mura amiche del Vittorio Veneto, dove riceveranno il team capitolino dell’ARES TIBER.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket