Il gruppo  Under 20 Eccellenza della Latina Basket grazie a una bella prestazione di squadra ha espugnatodi-santo-4 il campo dell’HSC Virtus Roma con il risultato di 61-73 che permette ai nerazzurri di raggiungere i capitolini in terza posizione in classifica e di pareggiare anche la differenza canestri del turno d’andata terminato sul punteggio di 59-71. I ragazzi guidati da coach Giuseppe Di Manno, che hanno disputato una buona partita grazie al contributo di tutti i componenti della squadra, hanno voluto dedicare l’importante e prezioso successo al loro capitano Andrea Di Santo che lo scorso giovedì è stato operato al crociato a seguito dell’infortunio occorso proprio in occasione della sfida d’andata con il team romano. La squadra e tutta la società nerazzurra augurano ad Andrea una pronta guarigione e di tornare presto sul parquet per giocare con i suoi compagni.

 

HSC Virtus Roma vs Latina Basket 61-73 (10-19, 21-37, 50-53)

Latina Basket:  Hajrovic 13, Garbellini, Guerra 22, Stillitano 6, Piccinini 2, Jovovic 10, Ambrosin 18, Nulli n.e., Cavallo, Di Prospero 2, Micozzi n.e.. Coach Di Manno. Ass. Lico/Pascarelli. Prep. Atl. Ranalli.

Il prossimo appuntamento con i ragazzi del gruppo Under 20 Eccellenza è in programma per lunedì 5 febbraio alle ore 20:30 tra le mura amiche del Vittorio Veneto dove riceveranno un’altra compagine romana, IL San Paolo Ostiense per disputare la quinta giornata del girone di ritorno. In occasione della gara di andata i nerazzurri avevano superato a domicilio i capitolini con il risultato di 65-77.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket