Ancora una trasferta per il gruppo Under 15 Regionale che ha sfidato a domicilio la prima in classifica Pallacanestro Sabaudia. I nerazzurri, decimati dalle influenze, si sono arresi, non senza lottare, alla capolista (74-50). 

Latina si arrende alla capolista Sabaudia – I nerazzurri del gruppo Under 15 Regionale, in formazione rimaneggiata per via della sindrome influenzale che ha colpito diversi elementi della squadra, hanno sfidato a domicilio la Pallacanestro Sabaudia, prima in classifica alla quale si sono arresi con il risultato finale di 74-50. Il commento di coach Meschino dopo la partita evidenzia il buon atteggiamento tenuto dai ragazzi: «Era una partita difficile già in partenza dato che giocavamo contro la prima in classifica e che avevamo la nostra squadra decimata dalle influenze. Ho spronato i ragazzi a mantenere ancora più elevato del solito il livello di concentrazione e devo dire che hanno recepito il messaggio. Sono stati bravi a sacrificarsi e hanno dato il massimo su ogni pallone. Il risultato segna comunque un -24, ma per noi è relativo perché come dico sempre ai ragazzi, l’importante è che ci siano dei miglioramenti individuali, di gioco di squadra e che la loro voglia di crescere sia sempre al massimo».

Il prossimo appuntamento con i giovani nerazzurri del gruppo Under 15 è in programma per domenica 5 febbraio  alle ore 11:00 tra le mura amiche del PalaLatinaBasket dove riceveranno la formazione di Pontinia in occasione della quarta giornata del girone di ritorno. In occasione della partita d’andata i pontini si imposti sugli avversari (42-75).

Pallacanestro Sabaudia vs Latina Basket 74-50 (26-12; 16-16; 22-15; 10-7)

Latina Basket:  Cassoli 4, Di Maria n.e., Colangeli 4, Bertassello 2, Chittano 9, Covini 13, Zorzetto 18 Coach Meschino. Assistente Tricarico.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basketà