Il  gruppo Under 15 Regionale della Latina Basket  targata TecnoEurope prosegue con soddisfazione  il proprio cammino nella seconda fase della stagione. I nerazzurri dopo l’esordio vincente con la New Nettuno Basket Club, si sono arresi al San Nilo Basket soltanto dopo un tempo supplementare (73-66 dts), per poi tornare alla vittoria superando nuovamente la squadra di Nettuno nella gara di ritorno (43-63). Ora i giovani pontini sono in seconda posizione in classifica in attesa di affrontare nella sfida di ritorno il San Nilo Basket attualmente in vetta al Girone C della Fascia B. Coach Meschino: «La gara con San Nilo è stata molto combattuta nonostante avessimo le rotazioni ridotte per via di alcune assenze, mentre ella sfida con Nettuno c’è stata una netta differenza tra la prima e la seconda parte di gara dal punto di vista dell’atteggiamento».

Prosegue il cammino dei nerazzurri sponsorizzati dalla Tecnoeurope di Latina nella seconda fase 
– Prosegue il cammino img_9411del gruppo Under 15 Regionale della Latina Basket targata Tecnoeurope  (azienda di vendita e assistenza elettrodomestici) nella seconda fase del campionato di categoria che dopo l’esordio vincente con la New Nettuno Basket Club, si sono arresi al San Nilo Basket soltanto dopo un tempo supplementare (73-66 dts), per poi tornare alla vittoria superando nuovamente la squadra di Nettuno nella gara di ritorno (43-63). Ora i giovani pontini sono in seconda posizione in classifica in attesa di affrontare nella sfida di ritorno proprio il San Nilo Basket attualmente in vetta al Girone C della Fascia B. I ragazzi della Tecnoeurope Latina Basket dovranno riuscire a superare gli avversari di almeno 8 punti per ribaltare la differenza punti e accedere alle semifinali della seconda fase.

 

meschinoL’allenatore pontino, Manuele Meschino, dopo le due partite disputate ha evidenziato le differenze emerse nell’atteggiamento dei ragazzi: «Con San Nilo abbiamo giocato una partita combattutissima, sempre punto a punto fino al supplementare. Eravamo privi di due giocatori, Colangeli e Covini, e quindi essendo corti nelle rotazioni, e non conoscendo l’avversario, abbiamo fatto un po’ fatica soprattutto nelle fasi iniziali. Con il trascorrere del tempo ci siamo assestati e abbiamo giocato meglio. Le partite di questa seconda fase sono importanti e permettono ai ragazzi di crescere visto che sono spesso decisive ai fini della classifica e del proseguimento del cammino verso le semifinali. Dal punto di vista tecnico, abbiamo concesso un po’ troppo agli avversari,  in attacco siamo risultati spesso farraginosi nelle scelte, come accaduto anche con Nettuno. Nella parte finale i nostri avversari, galvanizzati anche dal fatto di giocare in casa, hanno preso il largo, mentre noi abbiamo dovuto rinunciare anche a Morgante per raggiunto limite di falli. Per quanto riguarda la gara con Nettuno, nei primi due quarti abbiamo faticato contro un avversario che difendeva forte, correva in contropiede e giocava a viso aperto e contro il quale non abbiamo saputo reagire subendoli anche anche a rimbalzo. Nella seconda parte del match, invece, abbiamo messo in campo una maggiore voglia di vincere e un pizzico di cattiveria agonistica in più che ci ha permesso di ribaltare totalmente l’inerzia della partita e conquistare la vittoria con un netto margine di vantaggio. Ho fatto notare ai ragazzi quanto sia stato determinante il diverso atteggiamento tenuto in campo tra il primo e il secondo tempo e come sia determinante l’approccio alla gara».

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma per  domenica 21 maggio alle ore 11:00 sul parquet del PalaLatinaBasket in occasione dell’ultima giornata del Girone C della Fascia B in cui i pontini riceveranno la sormazione del San Nilo Basket. Sarà un incontro decisivo ai fini della classifica, dato che gli ospiti sono attualmente in cima alla classifica e hanno superato i nerazzurri nella sfida d’andata (73-66).

Tabellini:
New Nettuno Basket Club vs  Tecnoeurope Latina basket 43-63 (14-14; 10-8; 10-25; 9-16)

Tecnoeurope Latina Basket: Cassoli 2, Neri 2, Colangeli 4, Bertassello 1, Di Maria 4, Covini 6, Zorzetto 15, Pagano n.e., Di Viccaro, Chittano 4, Lantieri 2, Morgante 25. Coach Meschino, assistente Tricarico.

San Nilo Grottaferrata vs Tecnoeurope Latina Basket 73-66 d.t.s. (20-20; 12-11; 16-17; 12-12; 13-6)

Tecnoeurope Latina Basket: Neri 1, Cassoli, Di Maria 14, Morgante 26, Bertassello 2, Chittano 1, Zorzetto 20, Di Viccaro 2, Valente, Lantieri. Coach: Meschino, Ass. Tricarico

 

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basketà