Il Gruppo Under 16  Élite della Latina Basket prosegue il cammino nella seconda fase del campionato che vede i nerazzurri impegnati nella Coppa Lazio di categoria. In occasione delle ultime due gare i giovani cestisti del club pontino hanno affrontato tra le mura amiche del PalaLatinaBasket la formazione dell’Acilia Sport Red Foxes, seconda in classifica, alla quale si sono arresi (44-53) per poi superare a domicilio la compagine Amatori Basket Roma (69-72). Coach Pascarelli: «Indipendentemente dai risultati acquisiti sul campo, sono molto soddisfatto della maggior parte del lavoro che stiamo facendo in questa stagione, insieme a Manuele Meschino, cercando di far emergere le individualità ovviamente in un contesto di squadra».

Under 16  Élite, percorso di crescita per i nerazzurri  – I ragazzi del gruppo 16  Élite della Latina Basket, impegnati nella Coppa Lazio di categoria, in occasione delle ultime due gare hanno affrontato tra le mura amiche del PalaLatinaBasket la formazione dell’Acilia Sport Red Foxes, seconda in classifica, alla quale si sono arresi (44-53) per poi superare a domicilio la compagine Amatori Basket Roma (69-72)Si è trattato di due partite impegnative e se con Acilia i nerazzurri non sono riusciti a esprimere al meglio il loro potenziale, con Amatori hanno invece giocato una buona pallacanestro, nonostante la difficoltà della trasferta. 

Al termine della gara sul campo della formazione romana coach Paolo Pascarelli ha evidenziato i dati positivi pascarelli-2emersi e in generale ha messo in luce le caratteristiche del lavoro portato avanti in questi mesi con il giovane gruppo nerazzurro: «Analizzando l’andamento della partita, penso sia stata una buona gara disputata su un campo difficile e contro un avversario di buon livello. Abbiamo giocato una buona pallacanestro e mandato in scena una bel match. Ogni componente del gruppo ha dato il proprio contributo, da sottolineare, però,  in questa partita la buona prestazione di Mirko Cargnelutti, un ragazzo che ha iniziato in sordina, ma che ha fatto progressi notevoli e sta continuando a crescere. Nella sfida con Amatori Basket Roma, Mirko ha espresso la sua migliore prestazione fino a questo momento, è stato decisivo sotto tutti gli aspetti. Ciò che i ragazzi dimostrano in campo è lo specchio del grande lavoro eseguito in palestra durante gli allenamenti e che abbiamo deciso d’improntare fin dall’inizio della stagione, rinunciando a molto in termini di risultati, ma puntando a far uscire le individualità, ovviamente in un chiaro contesto di squadra, rendendoli all’altezza di ciò che devono affrontare la domenica, e facendo acquisire loro sempre maggiore consapevolezza dei propri mezzi. Il lavoro che stiamo portando avnati, anche con l’aiuto di Manuele Meschino, è per me fonte di grande soddisfazione».

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma per sabato 27 maggio alle ore 18:30 sul parquet del PalaLatinaBasket dove riceveranno la formazione della Fortitudo Anagni MMX in occasione della penultima giornata del girone di ritorno della Coppa Lazio. La partita d’andata si era conclusa con il successo di Anagni (67-61).

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket